a roma

Le 5 startup dell'Investor Day di Luiss Enlabs

I settori in cui le startup operano vanno dai Big Data alla mobilità sostenibile, dal turismo alla manifattura 4.0. Tutti i progetti che si sono presentati agli investitori

Le 5 startup dell'Investor Day di Luiss Enlabs
Le 5 startup dell'Investor Day di Luiss Enlabs (Credits photo courtesy of Luiss Enlabs)

ROMA - Dopo 5 mesi di lavoro a ritmi serrati, le migliori startup dell’ultimo batch del programma di accelerazione di Luiss Enlabs si sono finalmente presentate di fronte a un pubblico di potenziali investitori, business angels, aziende e stampa. Un’occasione importante anche per esprimere la capacità comunicativa dei propri progetti e validare l’idea. Introdotte da Augusto Coppola, Managing Director dei Programmi di Accelerazione di Luiss Enlabs, le startup hanno esposto il proprio lavoro attraverso un pitch di 5 minuti.

Le startup dell’Investor Day
I settori in cui le startup operano vanno dai Big Data con Big Profiles, servizio di customer intelligence capace di aggregare informazioni da diverse fonti su una specifica persona, alla mobilità sostenibile con 2Hire che permette di controllare qualsiasi veicolo da app, al turismo con DiveCircle per gli appassionati di immersioni, alla manifattura 4.0 con PlayWood e il suo innovativo sistema d’arredo e infine all’E-Health con Medyx, servizio di alert per l’assunzione di farmaci. Big Profiles, che con il suo servizio aumenta la sicurezza informatica per i propri clienti, ha partecipato al programma Security Challenge, lanciato con Cisco, InfoCert e NTT DATA.

Conosci meglio la storia di Big Profiles »

Conosci meglio la storia di 2Hire »

Conosci meglio la storia di PlayWood »

«Questo Investor Day cade in un momento particolarmente significativo per la nostra società: nei giorni scorsi abbiamo chiuso un aumento di capitale da circa 2 milioni che ha visto l’ingresso nel nostro capitale di player strategici di grande rilievo del mondo accademico, finanziario e dell’imprenditoria (l’Università LUISS, Sara Assicurazioni, Zenit SGR), abbiamo presentato risultati trimestrali in forte crescita rispetto al primo trimestre 2016, e oggi presentiamo a oltre 100 investitori qualificati le startup selezionate nel corso dell'ultimo Programma di Accelerazione - ha detto Luigi Capello, AD di LVenture Group e Co-Founder di Luiss Enlabs -. Tutto questo rafforza in maniera decisiva il nostro ecosistema, che è l'elemento fondamentale per poterle aiutare a generare ancora più valore».

Racconti di successo
Grazie alla collaborazione con HITalk, il format nato per ispirare, riflettere e motivare attraverso il racconto del percorso personale e professionale di eccellenze italiane, l’evento è stato arricchito da due testimonianze di altissimo profilo: quella di Armando Biondi, Co-Founder di AdEspresso, startup italiana recentemente acquisita dal colosso canadese Hootsuite che ha raccontato la sua storia attraverso 10 lezioni apprese dalla sua esperienza di startupper; e quella del divulgatore informatico e guru del web  Salvatore Aranzulla che ha svelato come è nato Aranzulla.it, uno dei 30 siti più visitati in Italia, con un fatturato di quasi 2 milioni di euro. In chiusura inoltre sono intervenuti sul palco Mattia Corbetta, della segreteria tecnica del Ministero per lo Sviluppo Economico e Giovanni Lo Storto, Direttore Generale dell’Università Luiss.