nextwin

INVICTUS, l'algoritmo che ti fa vincere le scommesse con i Big Data

Nextwin che ha creato il social game per gli appassionati di pronostici sportivi ha infatti lanciato INVICTUS: il primo algoritmo di consulenza artificiale sui pronostici sportivi

INVICTUS, l'algoritmo che ti fa vincere le scommesse con i Big Data
INVICTUS, l'algoritmo che ti fa vincere le scommesse con i Big Data (Nextwin)

ROMA - Un algoritmo di intelligenza artificiale che permette di trasformare le scommesse in veri e propri investimenti. E’ questo INVICTUS, servizio di advisoring sul betting creato dalla startup Nextwin in collaborazione con un team internazionale di esperti di statistica.

Intelligenza artificiale e scommesse
L’algoritmo riesce ad analizzare la grande mole di dati generati (sono oltre 2 milioni le schedine analizzate ad oggi) ed a condividere in automatico con gli utenti iscritti, in ottica one to one, quali sono gli avvenimenti più giocati estrapolando cosa hanno scommesso i «Migliori». In questo modo chiunque, anche un utente meno esperto potrà essere in grado di gestire con maggiore razionalità un proprio budget ed ottenere rendimenti più alti della media del settore (il meccanismo è molto simile alla gestione di un portafoglio azionario da parte di un trader). L’algoritmo, che si basa sul concetto di saggezza delle masse e l’analisi dei big data, è in grado di gestire contemporaneamente portafogli di schedine multipli, offrendo strategie diverse ad utenti con budget e propensione al rischio differenti sia in termini di numero di schedine sia di eventi.

Leggi anche le novità di INVICTUS »

Come funziona
INVICTUS, è offerto in abbonamento mensile e fornisce un suggerimento alla settimana. Gli abbonati non devono fare altro che seguire il suggerimento proposto e giocarlo sul loro bookmaker di fiducia, senza essere esperti di scommesse, Invictus infatti si limita solo a dare consigli agli utenti che poi in autonomia decidono se seguirli o meno. Si tratta di un’intelligenza artificiale, un algoritmo potente e affidabile come dimostrano i numeri: da quando è stato lanciato sul mercato, Invictus ha ottenuto un success rate dell’82% contro quello teorico del 65%. «Crediamo molto in questo progetto - ha detto Alessandro Salvati, CEO di Nextwin -. Abbiamo elaborato questo sistema innovativo di betadvisory che a differenza degli altri metodi presenti oltre ad una base matematica riesce ad inserire la componente umana necessaria per trovare le cosiddette value bet. Siamo veramente orgogliosi di questo prodotto, che abbiamo deciso di lanciare dopo oltre 7 mesi di testing anche perché al momento siamo i primi al mondo a farlo».