1 dicembre 2021
Aggiornato 22:00
il primo spray contro il raffreddore

Panoxyvir vince la Start Cup Piemonte e Valle d'Aosta

A vincere Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta è stato il progetto Panoxyvir, il primo spray nasale antivirale per la cura e prevenzione del raffreddore. Un progetto innovativo che parte da un’esigenza comune dove il raffreddore rappresenta la più diffusa infezione per l’uomo

NOVARA - Si chiama Panoxyvir la startup che si aggiudica la medaglia d’oro nella XII Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta, l’impresa innovativa che ha sviluppato il primo spray nasale antivirale per la cura e prevenzione del raffreddore. La competizione che premia che migliori idee di business sopportate dai tre incubatori universitari piemontesi e da quello valdostano, ha visto salire sul podio anche Re3cube e ToothPic.

Panoxyvir vince la Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta
Da qualche anno parlare di innovazione, in Italia, è diventato molto più semplice rispetto a prima e questo anche grazie al costante sviluppo di numerose imprese innovative dislocate in tutto il territorio nazionale. «Finalmente parlare di startup non è più una novità - dice Marco Cantamessa, presidente dell’incubatore I3P del Politecnico di Torino - e le startup stanno allo sviluppo come i bambini stanno al futuro: se non ci sono bambini non c’è futuro, se non ci sono startup non c’è sviluppo. Con la premiazione di oggi inizia il vero percorso, durante il quale gli incubatoi universitari si adoperano affinché queste nuove imprese possano attirare investitori, reclutare nuovo personale e concludere accordi che le portino a crescere».

Il ruolo degli incubatori
Importante il supporto e il contributo degli incubatori universitari che da aprile a oggi  hanno fornito i servizi di assistenza agli imprenditori, approvando ben 33 business plan, i cui proponenti possono ora accedere alle misure di sostegno finanziario per le startup innovative. Solo la Regione Piemonte, grazie al fondo sociale europeo, finanzia l’intera filiera che dalla ricerca porta alla nascita di nuove imprese  con uno stanziamento da qui al 2020 di 8,5 milioni di euro.

Cos’è Panoxyvir
A vincere Start Cup Piemonte e Valle d’Aosta è stato il progetto Panoxyvir, il primo spray nasale antivirale per la cura e prevenzione del raffreddore. Un progetto innovativo che parte da un’esigenza comune dove il raffreddore rappresenta la più diffusa infezione per l’uomo e, a oggi, non esiste una cura. Secondo il team, di fatto, i rimedi ora disponibili sul mercato vanno a mitigare gli effetti, ma non si occupano di curare la causa. In un mercato come questo, se Panoxyvir, rappresenterà il primo farmaco in grado di curare il raffreddore e prevenire l’insorgenza dei sintomi e la trasmissione della patologia.