25 novembre 2020
Aggiornato 23:00
Imprenditoria giovanile

Open innovation, Premio GammaDonna a caccia di imprese

Come l'open innovation cambia e migliora il modo di fare business? Un appuntamento alla settimana fino al 10 novembre prossimo per scandagliare le vite e le personalità di grandi imprenditori

TORINO - C’è tempo fino al 4 ottobre per candidarsi al Premio GammaDonna, promosso dall’omonima associazione, in occasione dell’8° Forum Nazionale dell’Imprenditoria Femminile e Giovanile dal titolo «Open Your Mind, Open Your Business. Sul filo dell’Open Innovation» che si terrà a Milano il 10 novembre presso la sede del Sole24Ore.

La call di GammaDonna
Il Premio è rivolto a giovani imprenditori (max 35 anni) e a imprenditrici senza vincolo di età – su autocandidatura o segnalazione di altri – la cui azienda sia un caso esemplare di Open Innovation (OI), intesa come capacità di trasformare la propria impresa, aprendosi a contaminazioni e a innovazioni che provengono dall’esterno, ma soprattutto al necessario cambiamento di mentalità, con talento, passione e visione.

La premiazione
Le sei imprese finaliste apriranno il Gamma Forum 2016, raccontando in prima persona – davanti a un pubblico di esperti, imprenditori e investitori – come l’OI abbia cambiato, migliorato e potenziato il loro modo di fare business. Una Giuria di alto profilo, presieduta dallo «squalo» di SharkTank Mariarita Costanza, decreterà poi i vincitori del Premio GammaDonna e del Giuliana Bertin Communication Award per i quali la 24Ore Business School ha messo in palio un Master in Marketing e Comunicazione digitale e un Master in Gestione e Strategia di Impresa. Info e regolamento di partecipazione qui. La giornata proseguirà con le testimonianze di 6 CEO di multinazionali «illuminate» (tra cui Electrolux e Gruppo Miroglio) e vedrà susseguirsi occasioni di confronto e formazione, incontri riservati con i relatori, business networking, in un format unico e coinvolgente grazie alla partecipazione straordinaria del Cirko Vertigo.

Diario Innovazione con GammaDonna
Il nostro giornale Diario Innovazione, in collaborazione con l’associazione GammaDonna, scenderà nel dettaglio di questa manifestazione, scandagliando le varie figure che ne prenderanno parte, a partire dal presidente Mario Parenti fino ad arrivare alle figure più di spicco che compongono la giuria. L’obiettivo è quello di fare luce sulla vera importanza, per il nostro Paese, dell’open innovation. A partire da venerdì 16 settembre si susseguiranno appuntamenti settimanali con interviste e approfondimenti sul tema. Seguiteci.