26 maggio 2020
Aggiornato 06:00
startup

FindMatch, dove trovare il locale che trasmette la tua partita preferita

FindMatch ti permette di trovare in ogni città il locale adatto alle tue esigenze e che trasmette la partita della tua squadra preferita

ROMA - Siete in una città che non conoscete, per lavoro, per studio o per divertimento. Proprio quella sera c’è la partita della vostra squadra preferita, ma non avete la più pallida idea di dove si possa trovare un locale adatto alle vostre esigenze e che, in più, trasmetta il match. Che fare? La soluzione ve la propone la startup FindMatch.

Non trovavo locali che trasmettessero la mia Juventus
«Viaggiavo spesso con i miei genitori e per lavoro mi sono trasferito a Roma - ci racconta Stefano Lino, Head of Sales & founder della startup FindMatch -. Magari il sabato c’era la partita della mia amata Juventus e puntualmente non riuscivo a trovare un locale che la trasmettesse. Ho pensato: perchè non creare una piattaforma digitale che risolva questo problema?». Da necessità, virtù. E poi l’amore per il business, quello che ha sempre accomunato Stefano e il suo socio. Le analisi di mercato per scoprire che il mercato esisteva eccome e che c’erano molte persone che si erano ritrovate ad avere la medesima necessità.

Il primo prototipo nel 2014
«Con i nostri soldini abbiamo lanciato il primo prototipo di app nel 2014 - continua Stefano Lino, Head of Sales & founder - e dopo un anno avevamo già 120 locali affiliati tra Roma, Caserta e Milano. Ora di locali ne abbiamo 250 e puntiamo sicuramente ad espanderci, anche a livello di team». L’interesse c’è e gli stessi gestori dei locali, ci dice Stefano, hanno riscontrato un incremento di clienti e di incassi nelle serate in cui vengono mandate in onda le partite.

Come funziona
Il funzionamento dell’app (per iOS e Android)  è molto semplice. E’ sufficiente accedere alla piattaforma e scegliere il match che si intende guardare per sapere quali locali nelle vicinanze trasmettono la partita che ci interessa. E non parliamo solo di calcio, ma anche di sport come il tennis, il rugby e molto altro. L’app, inoltre, permette di avere maggiori dettagli anche in ordine al locale che si sceglie, la cucina da esso proposta, il tipo di televisore di cui è dotato. Ogni gestore iscritto alla piattaforma ha un account e comunica quali partite ha intenzione di trasmettere, dando la possibilità all’utente di capire se si tratta di un locale davvero adatto alle sue esigenze.

Ora si pensa all’estero
«Ora puntiamo all’espansione e vogliamo puntare anche al mercato estero - conclude Stefano - . Siamo in cerca di investitori e crediamo fermamente nel nostro progetto soprattutto perchè nasce in seguito a un’esigenza reale. Oggi ci spostiamo spesso e spesso nei week end ci troviamo in città che non conosciamo. Questa è la soluzione migliore per sentirsi anche un po’ a casa e guardare la nostra squadra preferita con chi ama  lo sport come noi».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal