20 novembre 2019
Aggiornato 23:00
lancio il 7 settembre

iPhone 7 pronto al lancio: tutte le anticipazioni

Mancano poco più di 24 ore alla presentazione ufficiale dell'iPhone 7 di Apple. Ecco le ultime indiscrezioni su design e potenzialità

ROMA - Mancano pochi giorni alla sua presentazione ufficiale prevista per mercoledì 7 settembre, giorno in cui, peraltro, scatterà l’ultimatum agli sviluppatori iOS per aggiornare le app presenti su App Store, pena la loro eliminazione totale entro 30 giorni. Delle nuova coppia di telefoni targati Mela Morsicata si è già detto praticamente tutto, ma alcuni dettagli sono rimasti segreti fino a ieri, giorno in cui a svelarli ci ha pensato l’analista di KGI Securities, Ming-Chi Kuo.

Niente cuffie
Aumenta la memoria a bordo degli smartphone: i nuovi iPhone arriveranno con 32, 128 o 256 GB disponibili per lo stoccaggio dei dati. I colori saranno cinque — argento, oro, rose gold, dark black a sostituire il precedente space grey, e una nuova tonalità di nero con finitura lucida definita «piano black». Come annunciato nei mesi scorsi, poi, non ci sarà il jack per le cuffie da 3,5 millimetri e le nuove cuffie si collegheranno attraverso la porta Lightning. Questa caratteristica sarebbe dovuta alla necessità di assottigliare ulteriormente lo smartphone e scavare ulteriore spazio per altre componenti, come la batteria.

Resistente all’acqua
L’iPhone 7 sarà molto resistente all’acqua e certificato IPX7, anche grazie all’eliminazione del tasto home fisico: questo sarà sostituito  da un sensore nel touch screen in grado di restituire una risposta tattile al dito grazie al 3D Touch. Inoltre i flash della fotocamera raddoppieranno, passando a quattro — due di tonalità più fredde, due più calde; il sensore di prossimità passerà da LED a laser per essere più rapido e preciso; lo schermo adotterà le stesse innovazioni viste sull’iPad Pro da 9,7 pollici, potrà ovvero visualizzare una gamma di colori più ampia, e potrebbe essere in grado di modificare la temperatura dei colori in base all’ambientazione.

Il sistema operativo iOS 10
L’antenna cambia di posizione e, stando alle immagini, si muove verso l’alto e il basso andando a lambire i margini della scocca e ne segue il profilo anziché attraversarla come fa oggi. Con il nuovo smartphone arriva anche il nuovo sistema operativo iOS 10 con un 3D Touch decisamente più potenziato. Ci saranno i widget raggiungibili senza sbloccare il telefono, Siric he estende le sue potenzialità su più app e guadagna la voce maschile, le mappe rinnovate e la possibilità di eliminare alcune delle app preinstallate con Note, iBook o Mail.

()

Forse tre modelli
Intanto continuano le incertezze sul numero di versioni: da due (iPhone 7 e 7 Plus) ora potrebbero essere addirittura 3, la prima con display 4,7 pollici, la seconda a 5,5 pollici e la terza segnerebbe l’esordio di quello che in molti chiamano iPhone Pro sull’onda dell’iPad più grande. Queste le ultime indiscrezioni: non ci resta che attendere. Il nuovo iPhone potrebbe arrivare in Italia il 30 settembre proprio come negli Stati Uniti.