16 gennaio 2021
Aggiornato 04:00
prima prova su strada in cina

Il bus che viaggia sopra le automobili è realtà

E' lungo 22 metri e può trasportare fino a 300 passeggeri. Limita il traffico cittadino e le emissioni atmosferiche: primo test su strada effettuato a Qinhuangdao, in Cina

PECHINO - Sembra a tutti gli effetti un ponte. Il suo scopo, però, non è quello di consentire l’attraversamento dei fiumi quanto piuttosto di permettere alle auto di passarci sotto. E’ l’innovativo bus ideato e costruito in Cina, il Teb, agronomico di Transit Elevate Bus. Stando alle fonti ufficiali il bus-tunnel ha effettuato la sua prima prova su strada, a Qinhuangdao.

Prima prova per il bus-ponte
Incredibili le immagini trasmesse dalla televisione cinese, dove si vede il mezzo sopraelevato percorrere i suoi primi metri mentre due auto passano sotto la sua pancia con un notevole risparmio di spazio. Lungo il percorso cittadini, indifferente al traffico, ha caricato e depositato a destinazione diverse decine di entusiasti passeggeri. Il prototipo usato per i primi test è lungo 22 metri, largo 7, da sommare ai 2 metri e mezzo di vuoto sotto la struttura (quelli che consentono il passaggio degli altri autoveicoli) e può trasportare fino a 300 passeggeri.

Più economico della metro
Il progetto è dell'ingegnere cinese Song Youzho che da anni mette a punto la sua idea. Era tornato sulle cronache lo scorso maggio, in occasione del 19° International International High-Tech Expo di Pechino. Stando a quel che racconta The Verge, Song Youzhou, designer del Teb, ha dichiarato che presto saranno pronti nuove prototipi, e che sono già cinque le città (Nanyang, Qinhuangdao, Tianjin e Zhoukou) che hanno firmato dei contratti con l’azienda produttrice del veicolo. A produrre il mezzo è la Transit Explore bus secondo cui l'autobus costa meno della metro, ha tempi di realizzazione minori e una altissima capacità di trasporto.

Riduce le emissioni atmosferiche
I vantaggi dell’ultilizzo di questo autobus non si limitano all’essenziale riduzione del traffico cittadino. In un futuro che vede uno smodato aumento della popolazione proprio all’interno degli agglomerati urbani, è importante considerare tutti i fattori. L’autobus viaggia a una velocità di circa 65 Km/h e può sostituire fino a 40 autobus. Grazie alla propulsione elettrica l'uso del veicolo in contrasto agli autobus tradizionali può garantire un risparmio di 800 tonnellate di carburante e 2.500 tonnellate di emissioni di carbonio l'anno.