2 dicembre 2020
Aggiornato 07:30
Google Research Europe

Google Research, nasce il laboratorio per la Machine Learning

Il gruppo di ricerca favorirà la creazione di un ambiente in cui ingegneri e ricercatori specializzati nel Machine Learning avranno l'opportunità di sviluppare prodotti e condurre ricerca proprio in Europa

ZURIGO - La continua ricerca di Google nel campo del Machine Learning è alla base di molti dei prodotti utilizzati ogni giorno da centinaia di milioni di persone, da Google Traduttore alla Ricerca all’interno delle foto fino alle Smart Reply di Inbox. Il Machine Learning, di fatto, è la stesura di programmi software capaci di analizzare i dati, rintracciando al loro interno i pattern ricorrenti in modo da estrarre automaticamente l’algoritmo necessario per completare il compito. Una delle cose che rende possibili questi progressi è l’enorme collaborazione tra i ricercatori Google nel mondo, che mettono a fattor comune un patrimonio unico di informazioni e idee su tecnologie e metodi all'avanguardia nel campo del Machine Learning, con l'obiettivo di sviluppare strumenti e prodotti utili.

Nasce il Google Research Europe
Allo scopo di perfezionare sempre di più lo sviluppo del Machine Learning, nasce un gruppo ad hoc dedicato, il Google Research Europe, con sede a Zurigo. Questo gruppo di lavoro favorirà la creazione di un ambiente in cui ingegneri e ricercatori specializzati nel Machine Learning avranno l'opportunità di sviluppare prodotti e condurre ricerca proprio in Europa, nell'ambito dell’impegno globale di Google in questo campo. Zurigo ospita già il centro di ricerca di Google più grande al di fuori degli Stati Uniti. È qui che sono stati sviluppati il motore alla base di Knowledge Graph e il motore di conversazione alla base dell' assistente Google in Allo. Oltre a portare avanti la collaborazione con i vari team di ricerca di Google, il team di ricerca europeo si concentrerà su tre aree fondamentali: Machine Learning, apprendimento ed elaborazione del linguaggio naturale, percezione artificiale.

Google per la Machine Learning
In questi ambiti, il team lavorerà attivamente al miglioramento dell'infrastruttura di Machine Learning, facilitando così la ricerca e la successiva applicazione pratica. Inoltre, i ricercatori dell'ufficio di Zurigo potranno lavorare a stretto contatto con il team di linguisti, con l'obiettivo di far progredire l’apprendimento del linguaggio naturale in collaborazione con i gruppi di ricerca di Google in tutto il mondo. L'Europa è la patria di alcune tra le università scientifiche più prestigiose al mondo ed è quindi il luogo ideale per formare un team di ricerca di alto livello. «Non vediamo l’ora - si legge nel blog ufficiale di Google - di collaborare con gli eccellenti progetti di computer science che vengono sviluppati nella regione e speriamo di fornire il nostro contributo alla comunità accademica grazie alle nostre pubblicazioni e al sostegno accademico».