25 ottobre 2020
Aggiornato 02:30
Internet | Browser

Firefox scarica Google e si allea con Yahoo!

Per cinque anni sarà motore di ricerca del browser. L'intesa apre anche la possibilità a future collaborazioni tra i due gruppi, ma per ora non sono state indicate quali possano essere. Firefox negli ultimi anni ha perso terreno, anche se continua a essere usato dal 17% degli utenti Internet.

NEW YORK - Firefox scarica Google e firma un accordo per i prossimi cinque anni con Yahoo!. La mossa permetterà al browser open source di avere come motore di ricerca di default quello fornito dal gruppo guidato da Marissa Mayer. Ieri Mozilla (la non profit che sviluppa Firefox) e Yahoo! hanno firmato un accordo: a dicembre così il motore di ricerca pubblicherà nuove funzioni pensate per gli utenti di Firefox e sosterrà la funzione Do Not Track presente sul browser. L'intesa apre anche la possibilità a future collaborazioni tra i due gruppi, ma per ora non sono state indicate quali possano essere. Firefox negli ultimi anni ha perso terreno, anche se continua a essere usato dal 17% degli utenti Internet.

DECISIONE STRATEGICA - Solo il 10% delle ricerche sul Web invece avvengono attraverso il motore sviluppato da Yahoo!, mentre Google e Bing sono continuati a crescere negli ultimi anni erodendo terreno a Yahoo!. «A Yahoo! crediamo profondamente nelle ricerche sul Web - è un'area di investimento, di opportunità e di crescita per noi», ha detto l'amministratore delegato Mayer commentando la notizia dell'accordo. Google è stato per 10 anni il motore di ricerca automatico di Firefox. La decisione, come ha fatto sapere l'a.d. di Mozilla Chris Beard, è di natura strategica. Negli Stati Uniti continueranno a essere attivi su Firefox i motori di ricerca di Google, Bing, DuckDuckGo, eBay, Amazon, Twitter e Wikipedia.