11 dicembre 2019
Aggiornato 10:00
Cellulari

New York: al via concorso per l'app salvapedone

Gli smartphone sono però una distrazione a cui i cittadini newyorchesi non riescono a rinunciare durante i loro spostamenti. Per salvaguardare la salute di pedoni, automobilisti e ciclisti, At&t e il New York Media Lab, hanno lanciato un concorso chiamato «Connected intersection» rivolto principalmente agli sviluppatori.

NEW YORK - Scrivere sms mentre si cammina sulle strade di New York può essere spesso fatale: nel 2013 sono stati 14.845 gli incidenti tra pedoni e automobilisti imputabili all'utilizzo di un telefono. Gli smartphone sono però una distrazione a cui i cittadini newyorchesi non riescono a rinunciare durante i loro spostamenti. Per salvaguardare la salute di pedoni, automobilisti e ciclisti, At&t e il New York Media Lab, hanno lanciato un concorso chiamato «Connected intersection» rivolto principalmente agli sviluppatori. Questo progetto mira ad utilizzare la tecnologia smartphone e le reti wireless come strumenti per rendere i cittadini più consapevoli e più sensibili rispetto ai potenziali pericoli dell'ambiente circostante.

IN PALIO 50.000 DOLLARI - Il colosso delle telecomunicazioni e il laboratorio cittadino dedicato a promuovere l'innovazione hanno messo in palio 50.000 dollari a coloro che riusciranno a sviluppare nei prossimi tre mesi un'applicazione in grado di migliorare sensibilmente la connessione tra pubblico e ambiente circostante riducendo la loro distrazione e, conseguentemente, il rischio di incidenti e infortuni. Per quanto riguarda le categorie premiate la cifra verrà suddivisa tra i seguenti gruppi: coloro che creeranno una soluzione dedicata a pedoni e ciclisti; coloro che ne creeranno una per gli automobilisti; coloro che svilupperanno dei progetti in grado di incoraggiare dei comportamenti più sicuri tra i due gruppi. «La tecnologia mobile ha permesso alle persone e alle comunità di connettersi in modo straordinario, e da leader del settore, il nostro obiettivo è quello di facilitare i modi per rendere la tecnologia mobile una risorsa, non un ostacolo per la sicurezza pubblica», ha detto Marissa Shorenstein, presidente di At&t per lo stato di New York, aggiungendo che i vincitori del concorso verranno annunciati ad ottobre.