6 dicembre 2019
Aggiornato 15:31

Attentato metro Londra, arrestato 18enne fermato 15 giorni fa

L'inchiesta sull'attentato con una bomba artigianale alla metro di Londra che ha provocato una trentina di feriti ha portato all'arresto di due persone: un 18enne fermato a Dover e un 21enne arrestato nel sobborgo dell'ovest di Londra di Hounslow

LONDRA - L'inchiesta sull'attentato con una bomba artigianale alla metro di Londra che ha provocato una trentina di feriti ha portato finora all'arresto di due persone: un 18enne fermato a Dover e un 21enne arrestato nel sobborgo dell'ovest di Londra di Hounslow. Secondo fonti di stampa britanniche i vicini della casa del Surrey dove viveva il 18enne hanno detto che la polizia antiterrorismo ha sequestrato almeno 15 armi da fuoco e una bomba. Il ragazzo viveva a con una coppia di anziani genitori affidatari, ed era già stato fermato per controlli un paio di settimane fa. Il livello di allerta attentati nel Paese, alzato nei giorni scorsi, è stato riabbassato da "critico" a "grave".