25 giugno 2019
Aggiornato 07:30
La lotta al terrorismo

Barcellona, minuto di silenzio per le vittime dell'attacco sulle Ramblas

La folla in piazza Catalunya grida non ho paura. All'omaggio erano presenti anche il re Felipe VI e il capo del governo Mariano Rajoy, insieme alla sindaca della città Ada Colau e al presidente della Catalogna Carles Puigdemont

BARCELLONA - Un minuto di silenzio solenne in Plaza de Catalunya a Barcellona per le vittime dell'attacco di ieri sulle Ramblas. La folla poi è scoppiata in una applauso e ha scandito «no tinc por» (non ho paura, in catalano). All'omaggio erano presenti anche il re Felipe VI e il capo del governo Mariano Rajoy, insieme alla sindaca della città Ada Colau e al presidente della Catalogna Carles Puigdemont. Ieri un furgone ha investito la folla uccidendo 13 persone e ferendone un centinaio. Tra le vittime anche due italiani.