12 dicembre 2019
Aggiornato 19:00
L'annuncio del fratello e presidente cubano Raul Castro

Cuba, muore a 90 anni Fidel Castro, padre della «Revolucion cubana»

Unico tra i grandi protagonisti della storia recente a essere sopravvissuto alla fine della Guerra fredda, Fidel Castro aveva assistito a dieci cambi della guardia alla Casa Bianca ed era sopravvissuto a decine se non a centinaia di tentativi di omicidio organizzati, più o meno fantasiosamente, dalla Cia.

L'AVANA - Fidel Castro, il Lider maximo della rivoluzione cubana, una delle figure più controverse e prestigiose del '900, è morto all'età di 90 anni. Unico tra i grandi protagonisti della storia recente a essere sopravvissuto alla fine della Guerra fredda, Fidel Castro aveva assistito a dieci cambi della guardia alla Casa Bianca ed era sopravvissuto a decine se non a centinaia di tentativi di omicidio organizzati, più o meno fantasiosamente, dalla Cia.

L'annuncio
L'annuncio della scomparsa è stato dato ieri con un messaggio alla televisione di Stato dal presidente cubano Raul Castro, il fratello a cui il Lider maximo aveva ceduto il potere nel 2008 a causa delle sue compromesse condizioni di salute. «Amato popolo di Cuba, con profondo dolore mi presento a voi per informare il popolo e gli amici delle Americhe e del mondo: oggi, 25 novembre 2016, alle ore 22.39, il comandante in capo della rivoluzione cubana Fidel Castro Ruz è scomparso. In conformità alle volontà espresse dal compagno Fidel, i suoi resti saranno cremati. Nelle prime ore di domani, sabato 26, il comitato organizzatore delle esequie fornirà al popolo cubano informazioni dettagliate sull'organizzazione degli omaggi che saranno tributati al fondatore della rivoluzione cubana. Hasta la victoria siempre!». Fidel Castro aveva compiuto 90 anni lo scorso 13 agosto.

(Immagini Afp)