15 ottobre 2019
Aggiornato 12:30
E' secondo dietro a Hillary Clinton

Presidenziali Usa, Joe Biden piace, ma ancora non si candida

Non è ancora un candidato alle elezioni presidenziali del 2016 ma il vicepresidente americano Joe Biden sta già riscuotendo successo nei sondaggi riguardanti gli sfidanti democratici in corsa alla Casa Bianca

NEW YORK (askanews) - Non è ancora un candidato alle elezioni presidenziali del 2016 ma il vicepresidente americano Joe Biden sta già riscuotendo successo nei sondaggi riguardanti gli sfidanti democratici in corsa alla Casa Bianca.

Gradimento in crescita
Dal sondaggio elaborato dalla Monmouth University emerge che il sostegno di elettori democratici (o che tendono a essere tali) a favore per il braccio destro di Barack Obama è cresciuto il mese scorso di 10 punti percentuali al 22%, appena due punti sopra Bernie Sanders, il candidato democratico del Vermont. Hillary Clinton resta in testa ma le preferenze per l'ex segretario di Stato sono scese di 10 punti al 42%.

Calo della Clinton
Il calo registrato dall'ex first lady (è la moglie di Bill Clinton, 42esimo inquilino della Casa Bianca) è legato alle critiche legate all'uso di un account email e di un server privato quando lavorava al dipartimento di Stato. Stando a una media dei sondaggi calcolata da Real Clear Politics, Clinton resta comunque in testa con il 50% delle preferenze. Sanders è al secondo posto con quasi il 24% mentre Biden - che sta ancora valutando una discesa in campo - è al terzo gradino con il 16%.