17 luglio 2019
Aggiornato 03:00
L'annuncio del Centro nazionale uragani statunitense

Isaac ha raggiunto la costa meridionale di Haiti

La tempesta tropicale Isaac ha raggiunto questa mattina la terraferma nella costa meridionale di Haiti, sferzando l'isola caraibica con piogge e raffiche di vento

PORT AU PRINCE - La tempesta tropicale Isaac ha raggiunto questa mattina la terraferma nella costa meridionale di Haiti, sferzando l'isola caraibica con piogge e raffiche di vento. Lo ha annunciato in Centro nazionale uragani statunitense.
Si è già diretta verso terra a ovest di Port-au-Prince, ha detto Jessica Schauer, una portavoce del Centro nazionale uragani. Ha spiegato che la tempesta era accompagnata da venti di quasi 110 chilometri l'ora, con raffiche superiori al momento di approdare nella terraferma.

STRADE DESERTE - Ad Haiti la ricostruzione del Paese dopo il sisma che nel 2010 ha provocato oltre 250mila morti è lungi dall'essere raggiunta e circa 400mila persone vivono ancora nei campi per sfollati. Con l'approssimarsi di Isaac, le strade sono diventate in pratiche deserte, ma in precedenza durante la giornata si erano create code fuori dai supermercati con la gente che faceva scorte di provviste.