30 marzo 2020
Aggiornato 12:34
Presidenziali francesi 2012

Rachida Dati: Hollande all'Eliseo sarebbe una tragedia

L'ex Ministro: I francesi, aggiunge, sono pronti per una donna Presidente

PARIGI - Rachida Dati, ex ministro della Giustizia francese, intervistata da Maria Latella, parla in esclusiva con «A» in edicola da mercoledì 22. Per l'ex ministro Sarkozy deve essere confermato perché se vincesse Hollande «sarebbe una tragedia per la Francia».
«Ho un grande rispetto per François Hollande - sostiene la Dati - però se vincesse le elezioni presidenziali sarebbe una tragedia per la Francia».

Quanto all'ipotesi che Marine Le Pen non riesca a candidarsi osserva: «Sarebbe un peccato perché lei comunque rappresenta una parte politica. Ma la legge è uguale per tutti. Sono necessarie 500 firme e quindi deve trovarle».
L'ex ministro, recentemente paparazzata con l'attore Vincent Lindon, una figlia con un uomo di cui non ha mai rivelato il nome, parla anche della possibilità - secondo lei ormai vicina - di una donna alla presidenza della Repubblica: «Ségolène Royal ha fatto da apripista - dice - i francesi sono pronti».

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal