23 febbraio 2020
Aggiornato 12:30
Annuncio del FMI

Il Sud Sudan presenta la candidatura per l'ingresso nel Fondo monetario

Dopo l'indipendenza sancita il 9 luglio prossimo

JUBA - Il Sud Sudan, che dovrebbe proclamare ufficialmente la propria indipendenza - sancita da un referendum - il prossimo 9 luglio, si è candidato a entrare nel Fondo monetario internazionale. Lo ha annunciato lo stesso organismo internazionale precisando di aver ricevuto il dossier da Juba.

La candidatura del Sud Sudan verrà trattata secondo le procedure abituali: prevede un esame del consiglio di amministrazione, composto da 24 Paesi e gruppi di Paesi, che deve votare sulle condizioni finanziarie per l'adesione, poi il ricorso al consiglio dei governatori, in seno al quale vota ciascuno dei 187 Paesi membri.