14 novembre 2019
Aggiornato 00:00
Yukos

Chiesti altri 14 anni per Mikhail Khodorkovsky

La Procura indica di tenere conto degli anni di carcere già scontati

MOSCA - Chiesti altri 14 anni per Mikhail Khodorkovsky nel nuovo processo a suo carico per riciclaggio e appropriazione indebita. L'ex patron di Yukos sta già scontando una condanna per frode ed evasione fiscale di 8 anni. Secondo un portavoce della procura, Valery Lakhtin, la pena dovrebbe essere comminata tenendo conto del tempo già scontato in carcere.
Il prossimo lunedì saranno esattamente sette anni, da quando Khodorkovsky è stato preso in custodia. Nel 2004 era l'uomo più ricco della Russia, e il sedicesimo più ricco del mondo, poi - entrato in conflitto con il potere centrale e la gestione Putin - è diventato il protagonista di una delle più violente battaglie giudiziarie della storia russa.