27 gennaio 2021
Aggiornato 14:30
Gb

Il Labour scommette a sinistra con Ed Miliband

Il più giovane dei fratelli ha preso le distanze dal New Labour

Londra, 25 set  - Il più giovane e il più a sinistra dei Miliband, Ed, oggi si è imposto di stretta misura sul fratello David, diventando il nuovo leader del partito laburista. Ci sono volute quattro ore per eleggere il 40enne Ed, che ha ottenuto il 50,65% dei suffragi. Il fratello David, 45 anni, in tutti questi mesi considerato il favorito, ha raccolto il 49,35% dei voti.

Esclamazioni di sorpresa hanno accompagnato l'annuncio del risultato, nel centro congressi di Manchester, dove il Labour domani inaugurerà il suo congresso annuale. Per cinque giorni, i congressisti avranno tre priorità: ricompattare il partito, avviare il processo per la formazione di un governo ombra e stabilire un programma politico. Con l'ambizione di riconquistare il potere detenuto ormai dalla coalizione di conservatori e liberaldemocratici guidata da David Cameron.

All'annuncio della vittoria di Ed, il fratello David, l'ex ministro degli Esteri del governo uscente, si è subito alzato in piedi per abbracciare il fratello. Il quale ha beneficiato di un forte sostegno dell'ala sinistra del partito, a cominciare dai sindacati. (segue, con fonte Afp)