1 giugno 2020
Aggiornato 11:30
Esteri. Spagna

Chavez scherza con Juan Carlos: «Ha la barba come Castro»

Nel novembre 2007 fra i due c'era stato un alterco ormai famoso

MADRID - Si è svolto in un clima disteso l'incontro di oggi a Madrid fra il presidente venezuelano Hugo Chavez e il re Juan Carlos: il leader del Venezuela ha scherzato con il Borbone affermando che la sua nuova barba gli ricordava quella di Fidel Castro.

«Porta la barba come Fidel!», ha detto Hugo Chavez al re. «E' per cambiare un po' il mio look», ha replicato il sovrano che durante l'estate si è fatto crescere la barba. I due leader sono poi rimasti a colloquio poco più di una mezz'ora nella residenza della famiglia reale alla Zarzuela.

Il presidente venezuelano è arrivato oggi in Spagna, dopo una tournee in Libia, Algeria, Siria, Iran, Bielorussia e Russia. Il re lo ha accolto con una calorosa stretta di mano. Era la seconda volta che Juan Carlos riceveva Hugo Chavez dall'alterco del novembre 2007 in Cile, nel corso del summit ibero-americano, in cui il monarca spagnolo si rivolse al leader venezuelano con l'ormai famoso «Perché non stai zitto?».

La penultima volta si erano visti il 25 luglio 2008 alle Baleari, in un incontro che era servito a dimenticare l'incidente cileno. In Cile Juan Carlos si era così espresso dopo che il presidente venezuelano aveva interrotto più volte il capo del governo socialista spagnolo Jose Louis Rodriguez Zapatero che tentava di difendere il suo predecessore, il conservatore Jose Maria Aznar, a cui Chavez aveva dato del «fascista», Oltre al sovrano spagnolo Chavez ha incontrato brevemente anche il Primo ministro Zapatero: al centro dei colloqui l' energia e gli investimenti spagnoli in Venezuela.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal