18 agosto 2022
Aggiornato 00:00
Credito

Cessione del quinto per dipendenti e pensionati: che cos’è, quali sono i vantaggi come si richiede

Caratteristiche e vantaggi della cessione del quinto. Findomestic offre la possibilità di richiedere la cessione anche online in modo facile e intuitivo grazie al simulatore digitale per calcolare preventivo e

Cessione del quinto per dipendenti e pensionati: che cos’è, quali sono i vantaggi come si richiede
Cessione del quinto per dipendenti e pensionati: che cos’è, quali sono i vantaggi come si richiede Foto: Pixabay

Dover affrontare una carenza di liquidità è un’evenienza abbastanza frequente, un inconveniente che coinvolge anche coloro che possono contare su entrate regolari a fine mese. Può capitare, ad esempio, di sostenere una spesa improvvisa ma anche di voler procedere con l’acquisto di un bene senza gravare sul conto in banca.

Una risposta efficace è rappresentata da una particolare tipologia di prestito garantito, rimborsabile attraverso la cessione del quinto. È una soluzione pensata per soddisfare le esigenze di credito di coloro che percepiscono regolarmente uno stipendio o un trattamento pensionistico, quindi lavoratori del settore pubblico, pensionati e dipendenti di aziende private che hanno la possibilità di ottenere risorse economiche senza dover presentare ulteriori garanzie.

Come funziona la cessione del quinto

Considerata una delle soluzioni finanziarie più convenienti, la cessione del quinto si basa sulla concessione di un prestito personale a fronte della cessione della quinta parte del proprio stipendio o della propria pensione. A fornire le garanzie necessarie sono la busta paga e il cedolino della pensione, mentre l’importo ottenuto viene reso attraverso trattenute dirette applicate sugli emolumenti percepiti.

Stando a quanto previsto dalla normativa nazionale, è possibile trattenere una rata massima non superiore a un quinto dello stipendio netto, mentre la durata complessiva del finanziamento non deve superare i 120 mesi.

I punti di forza della cessione del quinto sono numerosi, primo tra tutti la possibilità di ottenere l’importo di cui si necessita dimostrando di avere un’entrata regolare, relativa allo stipendio o alla pensione:

  • si possono ottenere importi rilevanti, grazie al rimborso esteso fino a 10 anni;
  • è possibile rimborsare il prestito attraverso la trattenuta diretta versata direttamente dal datore di lavoro o dall’Ente pensionistico;
  • le rate sono costanti e il tasso fisso si estende per tutta la durata del prestito;
  • possibilità di richiedere la cessione anche in presenza di altri finanziamenti in corso.

La Cessione del quinto di Findomestic Banca

Al fine di semplificare e velocizzare l’iter necessario per ottenere la cessione del quinto, Findomestic Banca - parte di BNP Paribas e azienda leader in Italia nel mercato del credito al consumo - ha ideato un innovativo sistema di richiesta interamente digitale.

La procedura 100% online consente di effettuare la simulazione della cessione del quinto attraverso un calcolatore digitale, che permette di visualizzare importo totale, Taeg e rata mensile. La richiesta, inoltre, può essere inviata direttamente grazie alla modalità di firma digitale.

Valore aggiunto è dato dall’assenza di spese accessorie, infatti non sono previste commissioni di intermediazione e gestione, commissioni istruttoria pratica e imposta di bollo o sostitutiva.

La platea di beneficiari è molto amplia e comprende dipendenti della Pubblica Amministrazione, pensionati e lavoratori dipendenti presso le aziende private.

Cessione del quinto per dipendenti pubblici

La cessione del quinto può essere richiesta dai dipendenti pubblici con contratto a tempo indeterminato. Non occorre alcuna garanzia aggiuntiva e il prestito viene rimborsato tramite rata fissa, che viene versata direttamente dall'amministrazione di appartenenza. È anche possibile richiedere la delega di pagamento come finanziamento aggiuntivo. Se l’amministrazione aderisce al sistema NoiPA, inoltre, sono previste speciali agevolazioni.

Cessione del quinto per pensionati

Chiunque sia titolare di un trattamento pensionistico può richiedere la cessione del quinto Findomestic, presentando il cedolino, il modello O-Bis M oppure il modello CUD. Il prestito è rimborsato con rata fissa versata direttamente dall'Ente di previdenza. La cessione del quinto per pensionati INPS, Inps ex Inpdap e Inps ex Enpals, inoltre, comprende alcune agevolazioni aggiuntive: l’erogazione è rapida, la gestione è semplificata e in caso di rinnovo viene assicurata una maggiore rapidità e semplicità.

Cessione del quinto per dipendenti lavoratori del settore privato

Rivolgendosi anche i lavoratori dipendenti con un contratto a tempo indeterminato stipulato con aziende private, Findomestic consente di accedere alla cessione del quinto anche in presenza di altri finanziamenti in corso o di disguidi finanziari precedenti. Gli importi concessi sono valutati tenendo conto dello stipendio, dell’anzianità di servizio e del TFR maturato. Il prestito, infine, è rimborsato tramite rata fissa versata direttamente dall’azienda.

Come richiedere la cessione del quinto Findomestic

La procedura necessaria per richiedere la cessione del quinto Findomestic è facile e intuitiva. Può essere effettuata in completa autonomia anche in assenza di specifiche competenze in ambito tecnologico o finanziario, effettuando come primo step la simulazione online per calcolare un preventivo dettagliato.

Sono necessari pochi passaggi:

  • accedere al simulatore web per scoprire l’importo che è possibile ottenere;
  • inserire le informazioni necessarie nella form;
  • completare la richiesta apponendo la firma digitale;
  • attendere la conferma via email e, successivamente, la chiamata da parte de consulenti Findomestic per finalizzare la pratica.

Gli esperti Findomestic sono sempre a disposizione degli utenti per offrire supporto e informazioni aggiuntive durante tutte le fasi del processo di richiesta.