20 aprile 2019
Aggiornato 02:30
Made in Italy in fiera

Fruitlogistica 2015, pomodoro di Pachino si allea con Radicchio di Chioggia

Due eccellenze dell'ortofrutta italiana del sud e del nord si incontrano per dare vita a una partnership tra i due Consorzi di tutela, già ratificata da entrambi i consigli di amministrazione, che sarà annunciata ufficialmente durante la prossima edizione di Fruitlogistica, che si svolgerà a Berlino dal 4 al 6 febbraio 2015. Al Lardo di Colonnata Igp il premio Touring.

BERLINO - Il Pomodoro di Pachino Igp fa squadra con il Radicchio di Chioggia Igp. Due eccellenze dell'ortofrutta italiana del sud e del nord si incontrano per dare vita a una partnership tra i due Consorzi di tutela, già ratificata da entrambi i consigli di amministrazione, che sarà annunciata ufficialmente durante la prossima edizione di Fruitlogistica, che si svolgerà a Berlino dal 4 al 6 febbraio 2015.

«L'idea - spiega il presidente Sebastiano Fortunato - è quella di valorizzare reciprocamente le eccellenze ortofrutticole attraverso una partnership che ci consenta di dare reciproca visibilità ai nostri prodotti, attraverso degli appuntamenti comuni e delle azioni di comunicazione condivise. Con il Presidente del Consorzio di Chioggia, Giuseppe Boscolo Palo, grazie alla collaborazione e all'impegno del nostro VicePresidente Massimo Pavan, stiamo vagliando diverse idee per realizzare questo progetto comune».

Uno stand del Pomodoro di Pachino Igp sarà presente, all'interno di quello della Regione Sicilia, al Fruit Logistica in programma a Berlino dal 4 al 6 febbraio prossimo. «Si tratta di una manifestazione internazionale a cui partecipiamo da diversi anni - spiega il direttore del Consorzio Salvatore Chiaramida - e dove ci confrontiamo con gli stakeholder internazionali più importanti del mondo dell'ortofrutta per dare maggiore visibilità e sostegno al nostro pomodoro».
Sul fronte della tutela del prodotto, invece, è stato convocato per i prossimi giorni un incontro con l'I.C.Q., l'Ispettorato Centrale per la Qualità e la Repressione Frodi, per definire il piano dei controlli e delle verifiche ispettive da effettuare nel corso dell'anno 2015 in collaborazione con gli Agenti Vigilatori incaricati dal Consorzio.

Al Lardo di Colonnata Igp il premio Touring
Il Lardo di Colonnata IGP (indicazione geografica protetta) sarà il primo dei 10 prodotti premiati per la XV edizione del Premio Touring, promosso dai Consoli toscani del Touring Club Italiano in collaborazione con Regione Toscana. Questa edizione del premio è rivolta al sistema complessivo delle produzioni DOP e IGP della Toscana, attualmente 26, e sarà l'occasione per premiare i produttori di ogni territorio provinciale dell'impegno intrapreso per la valorizzazione e tutela dei prodotti.