19 luglio 2019
Aggiornato 18:30
Indagine AutoScout24

Agli automobilisti italiani non piace il blu

Secondo il Report annuale sulle tendenze e gli sviluppi nel settore delle auto usate i nostri concittadini amano le auto nere (25,2% delle richieste) e scelgono l'elegante livrea istituzionale soltanto nel 10,5% dei casi

ROMA - Agli automobilisti italiani non piace il blu. Secondo il Report annuale sulle tendenze e gli sviluppi nel settore delle auto usate realizzato da AutoScout24, i nostri concittadini amano le auto nere (25,2% delle richieste) e scelgono l'elegante livrea istituzionale soltanto nel 10,5% dei casi. Al blu ministeriale si preferisce il bianco, colore in forte ascesa tra le preferenze degli italiani, caso unico in Europa.

Almeno sul fronte del colore delle auto l'Unione europea sembra essere un dato di fatto. Infatti, l'analisi realizzata sugli oltre 2 milioni di inserzioni in 7 Paesi (Germania, Francia, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Belgio, Austria), pubblicate sulla più grande piattaforma online d'Europa per la compravendita di veicoli usati, mette in evidenza che in sei nazioni su sette il colore preferito è il nero. Il 28,3% delle auto richieste nel Vecchio Continente è infatti di questo colore; seguono l'intramontabile grigio, con il 15,9%, e la splendente verve dell'argento che si piazza al terzo posto con il 13%. Il blu si ferma al quarto posto (12,6%) mentre il bianco occupa l'ultima posizione con una media dell'11,6%.

Secono il report, la Bmw Serie 3 si conferma per il settimo anno consecutivo in cima alla lista delle auto più desiderate (è la preferita in ben cinque Paesi su sette), mentre l'intramontabile VW Golf si piazza seconda. Subito dietro l'icona di Wolfsburg, c'è la BMW Serie 5 e, quarta, l'Audi A4. Completa la top five la Mercedes Classe C.