21 ottobre 2019
Aggiornato 17:30
Caro casa

Berlino, la protesta contro il caro-affitti si fa in pigiama

Decine di studenti in Sleep in, stesi a dormire all'Alexanderplatz. E' stata una protesta «simbolica», ha spiegato uno dei portavoce, rivolta al Rotes Rathaus, sede del sindaco e del governo di Berlino

ROMA - Con indosso i pigiami decine di studenti berlinesi si sono messi a dormire sull'Alexaderplatz a Berlino, alcuni hanno portato anche un divano da casa, per protestare contro il caro-affitti nella capitale tedesca.

La singolare protesta, chiamata «Sleep in», come riporta il Tagesspiegel, é stata organizzata ieri pomeriggio per chiedere al Senato della Città-Stato un intervento più deciso della politica nel settore immobiliare e un aumento del numero dei posti letto. E' stata una protesta «simbolica», ha spiegato uno dei portavoce, rivolta al Rotes Rathaus, sede del sindaco e del governo di Berlino, perché a qualche mese dall'inizio dei corsi universitari, molti di noi non hanno ancora trovato una casa dove dormire.