3 aprile 2020
Aggiornato 23:00
Complessivamente in Lombardia sono attive 3.469 imprese nel settore dell’alloggio

TTT - Tourism Think Tank

TTT: si terrà a Lariofiere il 30 e il 31 gennaio il primo btb dedicato al turismo e al marketing territoriale. Sono 24 gli operatori del settore turistico di Monza e Brianza che parteciperanno alla fiera

MONZA - Monza e Brianza, Como e Lecco insieme in occasione della prima edizione di TTT – Tourism Think Tank, la prima b2b dedicata al comparto turistico che si terrà a Lariofiere, Erba, il 30 e il 31 gennaio dalle 9.30 alle 18.00. Qualità e ospitalità i due fattori determinanti per il rilancio dell’economia del territorio. Sono 24 gli operatori del settore turistico di Monza e Brianza che parteciperanno alla «due giorni» dedicata al turismo e al marketing territoriale: Ani ani Goup srl (Communication room) Biassono, Area&20 srl (Communication room) Monza, Ferrari Illuminazioni sas di Ferrari Ginfranco e C. Lissone, Fossati Sas di Fossati Antonio e C.Verano Brianza, Francofiore srl Bellusco, Linea Zappa Contract srl Giussano, Mambretti Antonio & Figli snc Seregno, Mia srl Macherio, Ms Progetto Abitativo srl Monza, Pozzi snc poltrone e divani di Pozzi Felice e C. Meda, Pubblieditori srl Arcore, RG 2 snc di Riboldi e Giussani e C. Lissone, Solareco srl Usmate Velate, Studio Prisma Usmate Velate, Teco Service srl Cesano Maderno, Touchcontents srl Desio, Tpvision Italy srl Monza, Egirent srl / Alberto Terraneo Desio , Indoors Travel di Ideando Viaggi Srl Monza Brianza , Conseal Energia srl / Arch. Giuseppe Caramazza Monza Brianza, 2V Studio Tecnico/Cristiano Villa, Luca Valaguzza Monza Brianza, A+E Lab+ RGAStudio/Arch. Ersilia Anna Brambilla Monza Brianza, Meecarchitetti / Arch. Colzani Eros e Elli Massimiliano Seregno, Pasin Francesca Freelance Meda. Complessivamente in Lombardia sono attive 3.469 imprese nel settore dell’alloggio, con una variazione annuale che le vede crescere del 2,9%. Sopra la media lombarda, l’aumento delle imprese di Monza e Brianza (+11%), con 91 imprese attive.

TTT è stato presentato oggi presso la sede della Camera di commercio di Monza e Brianza alla presenza di Gian Luca Brambilla consigliere della Camera di commercio di Monza e Brianza, Andrea Monti assessore allo Sport e al Turismo della Provincia di Monza e Brianza, Andrea Camesasca, ideatore del format TTT e membro di giunta della Camera di commercio di Como, Silvio Oldani direttore di Lariofiere.
Cos’è TTT: TTT - Tourism Think Tank è un’iniziativa destinata agli operatori del settore turistico, con l’obiettivo di creare occasioni di incontro e di relazione tra i fornitori dei servizi di alloggio, trasporto, accoglienza e gli operatori che devono soddisfare la domanda attuale e/o potenziale di turismo.
TTT - Tourism Think Tank è una mostra-convegno che rappresenta la sintesi di un nuovo format di tipo B2B: unisce l’area espositiva ad un articolato programma di incontri, approfondimenti e focus seminariali per operatori a tutti i livelli della filiera turistica. Una fiera intesa, dunque, come «serbatoio di idee» che va oltre la mera esposizione e promozione, per avviare un processo di progressiva qualificazione degli operatori.
Perché TTT: La realizzazione di TTT vuole essere un valido strumento di supporto per gli operatori della filiera turistica, attraverso la creazione di un appuntamento qualificante per chi espone e per chi visita.
Iniziativa creativa e strumentale alla ricerca di soluzioni di fornitura, ma anche occasione professionale di aggiornamento, conoscenza, approfondimento: un laboratorio di idee, un momento di confronto, uno stimolo alla formazione di sistemi aggregativi di rete.
TTT potenzia, migliora e valorizza la ricettività turistica di un territorio, coinvolgendo non solo le strutture turistiche in senso stretto, ma anche le infrastrutture, il verde pubblico, i trasporti, i luoghi della cultura e tutto ciò che è preposto all’ottimizzazione dell’accoglienza di una destinazione.

«La nostra forza è nell’unione, nel presentarci al turista - specialmente nei confronti degli stranieri - con un’offerta eterogenea che includa la Brianza dei motori con la Brianza del verde, la Brianza delle ville di delizia e del golf con gli incantevoli paesaggi del lago di Como e Lecco. – ha dichiarato Enrico Origgi membro di Giunta della Camera di commercio di Monza e Brianza - Un’offerta che a partire dai grandi brand, riconosciuti a livello internazionale – penso per esempio al Gran Premio di Monza – sappia valorizzare anche realtà di assoluto pregio, ma meno note.»

«Tourism Think Tank è l’opportunità per gli operatori turistici per rafforzare la filiera turistica, per consolidare le relazioni fra le imprese del turismo nel senso più ampio del termine, coinvolgendo nel sistema le strutture ricettive, gli operatori dell’incoming, gli esercizi commerciali e coloro che si occupano delle infrastrutture. -ha dichiarato Gian Luca Brambilla consigliere della Camera di commercio di Monza e Brianza - Due giorni di laboratorio di idee, di formazione e informazione, dove le imprese, con la concretezza che le caratterizza, sapranno certamente elaborare e condividere nuovi progetti per il nostro incoming turistico anche in vista dell’appuntamento di Expo»

«Il TTT vuole essere un viaggio di solo andata per l'innovazione. – dice Andrea Camesasca, ideatore del format e membro di Giunta della Camera di commercio di Como - A Erba s'incontreranno imprese turistiche e fornitori di prodotti e servizi per il sistema ricettivo e contract. Il Tourism Think Tank è un evento unico, che unisce formazione, lo dimostrano gli oltre 35 serbatoi di idee e l'incontro tra domanda e offerta. Ciò nella ricerca di prodotti che possano essere in linea con i grandi mutamenti dei consumi, anche nel segmento dell'ospitalità. Tourism Think Tank nasce dall’esigenza e dalla continua e costante ricerca di una sempre maggiore qualificazione delle strutture ricettive, con lo scopo di migliorare ed accrescere l’offerta turistica di un territorio. – continua Camesasca - Per questo motivo i giovani albergatori di Federalberghi aderiscono e sostengono con grande entusiasmo il progetto, concepito per creare nuove opportunità di business e di relazione tra gli operatori della filiera turistica.»

«Il turismo è sempre più un sistema integrato tanto che, da soli, non si riuscirà ad entrare in modo deciso in un’economia globale. Lariofiere, certa di questa strategia necessaria, ha ideato un format innovativo, il TTT. Uno strumento e soprattutto una filosofia che in grado di dare forza alle politiche strategiche messe a segno in questi anni dalle istituzioni in collaborazione con gli operatori. – commenta così Giovanni Ciceri, presidente di Lariofiere, il debutto dell’evento – Gli operatori fanno sempre più sistema perché hanno capito gli obiettivi strategici e i margini di sviluppo tanto che sono riusciti a dar vita ad una rete di sistema turistico. Siamo certi che TTT sia la risposta immediata che guarda al futuro, una formula dinamica per la promozione di un territorio e di tutti gli operatori che, al suo interno, sviluppano nuove idee e, soprattutto, un’idea di turismo a cinque stelle.»
Una formula nuova per presentare un’offerta di servizi e di soluzioni per il turismo che si traducono in forum di trenta minuti proposti ininterrottamente dai grandi operatori: i THINK TANK.
Parliamo di forum aperti a tutti gli operatori della filiera turistica: momenti di formazione e confronto, occasioni di incontro e dialogo. Si caratterizzano per l’alta qualità, l’attualità dei temi trattati, la breve durata. Alcune tematiche spaziano dalla promozione turistica agli adempimenti normativi per il comparto, dalla panoramica sulle prospettive dei mercati agli standard qualitativi dell’offerta alberghiera, dalle proposte di innovazione tecnologica alle formule dei pacchetti turistici.
Gli attori che saranno sul palcoscenico sono gli operatori. TTT ospita gli operatori del settore manifatturiero e dei servizi con un’offerta per la filiera del turismo ricettivo: fornitori per i sistemi ricettivi alberghiero, extra-alberghiero, complementare e per il destination management (ad es. area editoriale, tecnologica, sportiva, culturale, ricreativa, trasporti, servizi di pubblica utilità). Tutte le strutture ricettive che visiteranno TTT inoltre potranno richiedere una postazione promozionale, completamente gratuita, per promuovere i propri servizi e presentarsi al mercato. All’interno del TTT saranno anche presenti gli architetti iscritti all’Ordine di Como e di Lecco, figure professionali importanti che sanno trasformare le strutture in spazi all’avanguardia e al passo con i tempi, proprio per creare la giusta sinergia tra operatori e invogliare il cliente a compiere una scelta piuttosto che un’altra. Anche l’arte di arredare al meglio fa la differenza, non solo nella struttura, ma anche nel mood e nell’appeal che si è in grado di offrire.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal