17 luglio 2019
Aggiornato 02:30
Il Veneto al 300x100

Guida AIS, con il top dell'enologia veneta

La guida, distribuita gratuitamente ai partecipanti all’evento, si pone come anello di congiunzione tra il mondo della produzione, della sommellier e della ristorazione

TREVISO - Le migliori produzioni vinicole venete saranno al centro dell’evento «Il Veneto al 300 x 100», in programma sabato 10 marzo, dalle 10.00 alle 20.00, al Castello di Susegana (TV). Durante questo appuntamento l’Ais Veneto presenterà la prima edizione della propria Guida, che raccoglie il top dell’enologia veneta. La guida, distribuita gratuitamente ai partecipanti all’evento, si pone come anello di congiunzione tra il mondo della produzione, della sommellier e della ristorazione. Ha inoltre il ruolo di favorire una conoscenza sempre più approfondita dei vini veneti e la loro valorizzazione presso i ristoranti ed i consumatori evoluti ed appassionati, secondo una logica a km zero. Uno strumento che mancava in una regione che è leader a livello nazionale nella produzione e che, da sola, copre quasi il 20% dei vini Doc italiani. Durante l’evento ai banchi di assaggio dei vini selezionati dai sommeliers veneti, faranno da cornice gli immancabili abbinamenti con le tipicità gastronomiche trevigiane e venete, a cominciare da una selezione di formaggi e salumi, di prodotti da forno e di pasticceria, per non parlare dei fasolari di Chioggia e del Branzino di Pirano Fonda. L’evento è organizzato da Ais Veneto con la collaborazione di Banca Popolare FriulAdria (Gruppo Cariparma Crédit Agricole).

Per il programma della manifestazione consultare il sito www.aisveneto.it.