10 luglio 2020
Aggiornato 09:00
Congresso sulla gastronomia d’autore

Il meglio del Made in Italy a Identità Golose 2012

Quest’anno l’appuntamento è dal 5 al 7 febbraio presso il Milano Convention Center di Via Gattamelata. Si alterneranno sul palco chef, esperti enogastronomici e grandi professionisti di cucina e pasticceria, che lavoreranno insieme attorno al tema «Oltre il mercato»

MILANO - Grande attesa per la nuova edizione di Identità Golose 2012, appuntamento irripetibile per tutti gli attori della gastronomia d’autore, italiana e mondiale. Quest’anno l’appuntamento è dal 5 al 7 febbraio presso il Milano Convention Center di Via Gattamelata. Si alterneranno sul palco chef, esperti enogastronomici e grandi professionisti di cucina e pasticceria, che lavoreranno insieme attorno al tema «Oltre il mercato»: sarà un ritorno alla semplicità dei prodotti della terra, a quei sapori, genuini ed essenziali, capaci di acquisire valore aggiunto grazie al lavoro, sapiente ed appassionato degli chef più rinomati.

Tra i protagonisti indiscussi quindi, le materie prime, i prodotti che portano l’eccellenza del Made in Italy in giro per il mondo: chi meglio di tre grandi aziende, che da tempo condividono la passione per il loro lavoro, potevano presenziare alla manifestazione al fine di costituire un’unione vincente e propulsiva, capace di trovare nuovi spunti creativi nell’ambito della cucina d’autore? Si tratta delle prelibatezze di Agroittica Lombarda, Tartuflanghe e Cantina Majolini, che prenderanno vita e forma grazie all’estro creativo dello Chef stellato Stefano Cerveni, una delle realtà più interessanti della gastronomia nazionale, titolare del famoso «Due Colombe – Ristorante Il Borgo Antico» a Borgonato (BS).

A Identità Golose 2012 Agroittica Lombarda, azienda leader nel mondo per la produzione del celeberrimo Caviale Calvisius, porterà l’intera gamma della sua collezione di Caviale: il celeberrimo Caviale Calvisius, nelle sue varianti Calvisius Tradition, Calvisius Venise, Calvisius Oscietra Classic e Calvisius Oscietra Royal, oltre allo squisito Storione Bianco affumicato a caldo e, in anteprima assoluta, il nuovissimo«Lingotto» Calvisius. La filosofia di Agroittica è quella di lavorare coniugando passione e innovazione tecnologica, sempre nel pieno rispetto dell’ambiente, per ottenere prodotti ricercati, genuini e unici. E dopo il caviale, perché no, è il momento del tartufo! Il gusto e la raffinatezza di questo tipico prodotto italiano sono indiscutibili: grazie a Tartuflanghe, azienda che da oltre 30 anni esporta le migliori specialità del tartufo di Alba sulla tavole di tutto il mondo. Alla manifestazione saranno presentati, oltre all’olio, il burro, il sale e il delizioso miele al tartufo, tre prodotti innovativi, ottenuti tramite tecniche di lavorazione sofisticate che li rendono unici sul mercato: i tartufi neri e bianchi disidratati NoH2O, il Perlage ovvero piccole e preziose sfere di tartufo, il Succo Extra di tartufo nero pregiato, un concentrato di tartufo apprezzato dagli chefs per la sua grande versatilità in cucina.

A completare questo prezioso «quadro del gusto italiano», la storica e rinomata Cantina Majolini: con le sue impareggiabili bollicine, avrà il ruolo di esaltare e accompagnare le deliziose pietanze preparate, come solo lei è in grado di fare. Il Franciacorta Majolini Brut ed il Franciacorta Majolini Electo, sono le pregiate etichette che allieteranno le tre giornate di Identità Golose 2012, anche in abbinamento al caviale e al tartufo.

Regista culinario della tre giorni, il giovane ma già noto Chef Stefano Cerveni che elaborerà i prodotti di queste tre importanti aziende, tutte italiane. Con esperienza e creatività, Stefano si distingue per la sua cucina salutare, raffinata e colta; si muove tranquillamente tra innovazione, fantasia e soprattutto e amore per il territorio, nella consapevolezza di come i sapori debbano risultare ogni volta netti, perfettamente riconoscibili ma anche esaltati dal loro «vicino di gusto».

L’edizione di Identità Golose 2012 sarà un’occasione unica per far conoscere e valorizzare ancor di più gli eccellenti prodotti, frutto del lavoro e dell’impegno di grandi e importanti realtà italiane.