21 agosto 2019
Aggiornato 10:00
Aderiscono 18 imprese sementiere orticole impegnate nel settore professionale

Il Gruppo Orto wic di ASSOSEMENTI al Macfrut 2011

Dalle aziende sementiere, un contributo tangibile alla produttività e alla sicurezza della filiera ortofrutticola

CESENA - Le aziende sementiere che aderiscono al Gruppo Orto wic di ASSOSEMENTI confermano la loro partecipazione alla ventottesima edizione del Macfrut - Mostra Internazionale della filiera ortofrutticola, in programma dal 5 al 7 ottobre prossimo presso Cesena Fiera, all’interno dell’area comune denominata «Road to Quality» (Padiglione G). «Abbiamo scelto di confermare la presenza unitaria all’appuntamento con il Macfrut per dare un segnale forte sulla nostra volontà e disponibilità a cooperare con gli altri attori della filiera nella creazione di sinergie che rafforzino la competitività delle produzioni nazionali», dichiara Alessio Pigozzi, coordinatore del Gruppo Orto wic di Assosementi.

Il tradizionale appuntamento con la vetrina internazionale del Macfrut, infatti, sarà l’occasione per la presentazione agli operatori della filiera ortofrutticola di due iniziative finalizzate a promuovere l’adozione di buone pratiche agricole a tutela della salubrità, della qualità e dell’accesso al mercato delle produzioni orticole nazionali. Il primo evento sarà la presentazione del nuovo volume su «Le avversità delle Cucurbitacee – guida alla prevenzione e alla difesa», in programma mercoledì 5 ottobre presso la sala Gialla a partire dalle ore 14:30. Si tratta di una pubblicazione agile, di pronta consultazione, che affronta con pregevole semplicità espositiva e rigore scientifico una tematica di grande attualità quale lo sviluppo delle fitopatologie sulle colture di cucurbitacee. La guida, curata da Roberto Reda, Gabriele Chilosi e Laura Tomassoli con il sostegno del Gruppo Orto wic Assosementi, fornisce all’agricoltore un quadro informativo sugli strumenti di prevenzione e contrasto più appropriati contro le diverse patologie. Il secondo contributo offerto dal Gruppo Orto wic al miglioramento qualitativo dell’orticoltura italiana sarà l’incontro con i vivaisti previsto giovedì 6 ottobre, a partire dalle ore 15:00, per la presentazione del protocollo d’intesa sull'applicazione delle buone pratiche di utilizzo del materiale di propagazione nei vivai.

Nato per perseguire obiettivi qualificanti, quali assicurare l’origine e la qualità del materiale di propagazione (sementi e piantine) di varietà orticole lungo tutto il processo di riproduzione, questo «protocollo pilota», messo a punto recentemente, rappresenta il primo modello in Italia di collaborazione stabile e strutturata sul tema della tracciabilità tra le aziende sementiere aderenti ad Assosementi e i vivai della Penisola. L’incontro con i vivaisti al Macfrut, pertanto, appare una tappa importante in un percorso di confronti e approfondimenti tra le parti da cui potrebbe scaturire la firma di accordi di collaborazione su scala nazionale.