15 luglio 2024
Aggiornato 16:00
Camera di Commercio di Savona

I floricoltori savonesi protagonisti a Euroflora 2011

Più di 1.500 aziende floricole con oltre 100 milioni di piante in vaso prodotte mediamente ogni anno

SAVONA - Il comparto florovivaistico è la componente più importante dell’agricoltura savonese. Più di 1.500 aziende floricole con oltre 100 milioni di piante in vaso prodotte mediamente ogni anno, di cui 70 milioni di sole aromatiche, gusto ed eccellenza della cucina mediterranea.
Euroflora 2011, la più importante manifestazione fieristica a livello europeo, svoltasi a Genova nella scorsa primavera, è stata una vetrina straordinaria per valorizzare questa realtà produttiva che concorre per oltre l’8 % all’export della provincia di Savona.

«I Savonesi sono stati tra i protagonisti della manifestazione, con le loro produzioni di alto livello qualitativo: dalle orchidee alle palme, dai gerani alle piante aromatiche. Un grande bouquet di profumi e di colori, con suggestioni cromatiche e composizioni innovative» è il commento del Presidente della Camera di Commercio di Savona Luciano Pasquale.
«La partecipazione a Euroflora 2011 ha reso necessario un intenso lavoro di preparazione da parte di un apposito Comitato Provinciale istituito e coordinato dalla Camera di Commercio. L’associazione Floras, che ringraziamo, ha svolto il compito più operativo in tutte le fasi di allestimento degli spazi nell’ambito dell’area riservata alla Liguria» aggiunge Paolo Calcagno, rappresentante del settore agricolo nella Giunta camerale e Presidente del Comitato Provinciale Euroflora.
Il successo ottenuto è merito delle capacità dei coltivatori, che producono oltre 240 tipi diversi di piante nelle forme più fantasiose: cespuglio, alberello, piramide, colonna, ricadente ed altre originali composizioni.

La Fiera di Genova, ente organizzatore di Euroflora 2011, d’intesa con Unioncamere Liguria, ha costituito una giuria specializzata che ha individuato le migliori proposte espositive ed ha assegnato premi e riconoscimenti. Sui 33 partecipanti savonesi 20 aziende sono state premiate con 42 premi complessivi di cui 12 primi premi ad una unica azienda albenganese produttrice di orchidee, mentre ha ottenuto una menzione speciale l’idea espositiva sul tema «orti e giardini» di un architetto di Loano.
«Si tratta di un risultato molto importante per il comparto florovivaistico e per l’economia savonese, reso possibile dalla proficua collaborazione delle Organizzazioni professionali agricole, di Floras e di tutti coloro che hanno dedicato il loro impegno per il buon esito dell’iniziativa promozionale» dichiara il Presidente della Camera di Commercio Luciano Pasquale.
I premi della giuria specializzata e gli attestati di partecipazione delle aziende savonesi sono stati consegnati oggi, alla presenza delle Autorità, dei rappresentanti della Fiera di Genova e del Segretario Generale di Unioncamere Liguria nel corso di una cerimonia svoltasi presso il CERSAA di Albenga, la struttura camerale che ha sede in Regione Rollo 98.