19 luglio 2024
Aggiornato 22:30
Con l’impianto di Bardonecchia

Enel Green Power cresce nell'idroelettrico

Effettuata la prima messa in servizio del gruppo n. 2 dell’impianto che, complessivamente, produrrà ogni anno 42 milioni di kilowattora

ROMA – E’ stata effettuata la prima messa in servizio del gruppo n°2 dell’impianto idroelettrico Enel Green Power di Bardonecchia, in provincia di Torino.
Il gruppo n°2, con una capacità installata di più di 3 MW, oltre alla produzione di energia, garantirà l’afflusso idrico previsto dall’accordo fra Enel, SMAT - Società Metropolitana Acque Torino, Regione Piemonte e Autorità d’Ambito n.3 Torinese per l’uso idro-potabile dell’acqua contenuta nell’invaso di Rochemolles.

La costruzione dell’impianto ha infatti reso possibile la realizzazione dell’Acquedotto di Valle a servizio dei Comuni dell’Alta e Bassa Valle di Susa e dei comuni confinanti di pianura, consentendo di valorizzare a scopo potabile una risorsa di elevata qualità naturale quale quella del bacino della diga di Rochemolles.

In parallelo, prosegue il montaggio del gruppo n°1, che avrà una potenza installata pari a 20,5 MW, e sarà messo in servizio nei prossimi mesi.

Il nuovo impianto idroelettrico, con una capacità totale di 23,5 MW, va a sostituire completamente il vecchio impianto idroelettrico da 22 MW, con una potenza incrementale quindi di 1,6 MW. A regime l’impianto sarà così in grado di produrre 42 milioni di kWh - il fabbisogno di consumo di oltre 15 mila famiglie - evitando ogni anno l’emissione in atmosfera di circa 30.000 tonnellate di CO2.
I lavori, realizzati a cura dell’unità Progetti Impianti Idroelettrici della divisione Generazione ed Energy Management di Enel, si concluderanno entro la fine del 2011.

Francesco Starace - «Il nuovo impianto di Bardonecchia dimostra come sia ancora possibile realizzare investimenti in Italia nell’idroelettrico» - afferma Francesco Starace, Amministratore delegato di Enel Green Power - Si tratta infatti di una fonte energetica che, seppure sia la più antica come sviluppo, continua a contribuire in maniera significativa alla crescita delle rinnovabili nel nostro Paese, grazie anche alla possibilità di rinnovamenti finalizzati a mantenere in completa efficienza gli impianti».

Attualmente, Enel Green Power conta su 2539 MW di potenza idroelettrica installata in Italia e all’estero, con una produzione di oltre 11 miliardi di chilowattora.