20 gennaio 2022
Aggiornato 21:30
Consumi

Emilia romagna ai vertici dei farmer market in italia

E’ quanto emerge dal dossier di Coldiretti sui “Farmers market in Italia”, in occasione dell’assemblea degli Agrimercato di Campagna Amica

BOLOGNA - Con 80 Farmers market, l’Emilia Romagna si colloca al quarto posto tra le regioni italiane per la presenza sul proprio territorio di mercati degli agricoltori. E’ quanto emerge dal dossier di Coldiretti sui «Farmers market in Italia», in occasione dell’assemblea degli Agrimercato di Campagna Amica. Secondo l’indagine, nel 2010 i mercati agricoli a livello nazionale sono stati 705, partecipati da ben 16 mila aziende. L’Emilia Romagna si colloca ai vertici della classifica anche per il numero di imprenditori che vendono direttamente nei farmers market: sono 2.201, al secondo posto subito dopo la Lombardia (2.250).
«E’ un risultato importante – sottolinea il presidente di Coldiretti Emilia Romagna, Mauro Tonello – se consideriamo che è stato raggiunto in appena due anni dall’inizio di queste esperienze nel nostro Paese. Oltre che un’opportunità di mercato per tante nostre imprese, si tratta di una formidabile occasione per aggiungere concorrenza ad un sistema ingessato da anni, ma anche di una esperienza che ha uno straordinario effetto moltiplicatore sulle altre forme distributive, che per rispondere alle esigenze di un consumatore più informato dovranno garantire un adeguato spazio sui propri scaffali al vero prodotto Made in Italy».