16 novembre 2019
Aggiornato 01:30
La Vetrina del Gusto

Il mondo di morbidezze di latte Perugina on air con Armando Testa

Latte Perugina, il nuovo brand dedicato a tutti gli amanti del cioccolato al latte

La nuova campagna televisiva Latte Perugina «Un mondo di morbidezze» è on air da domenica 18 ottobre fino al 20 novembre sulle principali emittenti televisive con formato 30» e 15».
Il mondo di morbidi piaceri, di emozioni cremose e di momenti avvolgenti di Latte Perugina, il nuovo brand dedicato a tutti gli amanti del cioccolato al latte, è raccontato con una campagna dal forte impatto visivo realizzata dall’agenzia Armando Testa per comunicare tutta l’unicità e l’innovazione del nuovo cioccolato al latte adulto e raffinato.

Grazie ad un’importante disegno scenografico, è presentato infatti allo spettatore il viaggio polisensoriale nel mondo delle morbidezze di Latte Perugina, che subito diventa protagonista del film: una donna dalle sinuose movenze si abbandona al piacere del cioccolato al latte, e in questo contesto sognante ed evanescente sono raccontate le differenti morbidezze della nuova gamma.

Il morbido pavimento, il morbido abbraccio con una gigantesca mousse, fino al morbido tocco che sfiora la sottile sfoglia, tutto ben comunica il piacere totalizzante con cui Latte Perugina avvolge una donna che non può fare a meno di abbandonarsi completamente.

Drappi, sete e morbidezze che si svelano in chiusura del film rappresentano impattanti metafore visive per descrivere le differenti morbidezze dei tre prodotti Tavoletta, Mousse e Sfoglia Latte Perugina che compongono la gamma.

Un invito elegante a lasciarsi andare alla cremosità del cioccolato al Latte e a farsi avvolgere dai morbidi piacere di Latte Perugina: è un viaggio senza fine, da scoprire passo dopo passo, che seduce ed intriga la consumatrice.

Alla comunicazione di lancio del brand Latte Perugina, studiata dall’agenzia Armando Testa, hanno lavorato la copy Daniela Zuccotti e l’art Daria D’Onofrio, con la direzione creativa di Francesco Guerrera  e Nicola Lampugnani.

Il film è prodotto dalla casa di produzione Movie Magic con la regia di Adriano Falconi.