21 giugno 2024
Aggiornato 10:30
Il più importante appuntamento fieristico europeo del settore biologico alimentare

I prodotti tipici della Tuscia al BioFach di Norimberga

Sei imprese della provincia di Viterbo espongono in Germania fino al 22 febbraio

VITERBO - Vetrina internazionale per i prodotti agroalimentari della Tuscia presenti in questi giorni al BioFach 2009, il più importante appuntamento fieristico europeo del settore in corso fino a domenica 22 febbraio a Norimberga, in Germania.

Sono sei le aziende della provincia di Viterbo partecipanti quest’anno, grazie al supporto della Camera di Commercio di Viterbo e della Regione Lazio: Agricola  F.lli Cattani di Cattani Gianni di Civita Castellana con i prodotti caseari; Cooperativa Olivicola di Canino con l’olio DOP Canino, l’Azienda Agricola del Sole di Corchiano, con vino, olio e nocciole; il Frantoio Antica Tuscia Battaglini di Bolsena, con olio BIO DOP, miele biologico e cosmetici all’olio extravergine d’oliva, Il Molino di Sciuga e Torsilli di Montefiascone, con olio biologico DOP Tuscia, patè di oliva e marmellate; l’Oleificio Ci.Go di Montefiascone con olio extravergine di oliva.

Il mercato dei prodotti biologici in Italia e all’estero, sembra non subire gli effetti della crisi economica in corso, anzi proprio in Germania si stanno moltiplicando i supermercati specializzati.

Al BioFach sono presenti 2.700 espositori circa 46mila visitatori provenienti da ogni parte del mondo. Da sottolineare nel corso dell’esposizione la partecipazione di cinque aziende viterbesi che producono olio al concorso «Olive Oil Award Inclusive Olive Oil Bar» che già in passato ha portato a  prestigiosi riconoscimenti alle aziende della Tuscia.