10 luglio 2020
Aggiornato 20:30
Artigianato

Verbano Cusio Ossola, nati-mortalità imprese artigiane nel 2008

Secondo i dati dell’Albo Imprese Artigiane le imprese artigiane sono passate da 5.019 al 31 dicembre 2007 a 5.037 alla fine del 2008

Secondo i dati dell’Albo Imprese Artigiane le imprese artigiane sono passate da 5.019 al 31 dicembre 2007 a 5.037 alla fine del 2008, registrando un tasso di crescita pari a 0,38% in linea con il risultato italiano (0,37%) e leggermente inferiore a quello piemontese (0,56%).

I tassi risultano in flessione rispetto a quelli rilevati alla fine del 2007, in cui a livello regionale si registrava un +1,06%, +0,84% il dato nazionale e 0,50% era il tasso di sviluppo delle imprese artigiane nella nostra provincia.

Analizzando i settori in cui sono maggiormente presenti le imprese artigiane, troviamo al primo posto le costruzioni con quasi il 45% delle imprese totali, seguite dalle imprese manifatturiere (27,4%). Questi due settori occupano più del 70% del totale delle imprese artigiane della nostra provincia.

Se analizziamo la forma giuridica delle imprese artigiane si conferma quanto detto nelle precedenti analisi fatte dalla Camera di commercio, circa la prevalenza sul territorio provinciale, delle imprese individuali che occupano il 79% del totale (in valore assoluto 3987 su un totale di 5037 imprese registrate), seguite dalle società di persona (19%) e da un 1,8% per le società di capitali.