17 giugno 2024
Aggiornato 08:30
«Macef - Salone internazionale della casa»

La Regione Sardegna al Macef di Milano

Il meglio dell'artigianato artistico, tipico e tradizionale della Sardegna rispecchia i filoni tutelati dal nuovo marchio di qualità istituito dalla Regione

MILANO - La Regione Autonoma della Sardegna, Assessorato dell'Artigianato, partecipa al «Macef - Salone internazionale della casa» con un proprio stand istituzionale espositivo. In 180 metri quadri, nel padiglione 10, si snodano due gallerie con una raccolta di prodotti che rappresentano la tradizione millenaria sarda del saper fare.
Il meglio dell'artigianato artistico, tipico e tradizionale della Sardegna rispecchia i filoni tutelati dal nuovo marchio di qualità istituito dalla Regione. Nello stand istituzionale si possono ammirare, tra gli altri, prodotti di ceramica, intreccio, intaglio del legno, coltelleria, filigrana, ferro battuto e tessitura.

Le gallerie espositive restituiscono ai visitatori una visione museale per esaltare la preziosità dei manufatti collocati con cura dentro eleganti teche.

In occasione del Macef la Regione Sardegna presenterà l'evento «Emporio Mediterraneo» e il Marchio di qualità dell'artigianato nei giorni:
Oggi, venerdì 16 gennaio, ore 12,30, stand istituzionale della Regione Sardegna, Pad. 10 PRESENTAZIONE ALLA STAMPA
Sabato 17 gennaio, ore 11, «Buyers Club» del Centro Servizi (1° piano) PRESENTAZIONE AI BUYERS

Emporio Mediterraneo
La Regione Sardegna organizza l'evento «Emporio Mediterraneo - Artigiani e Competenze del Mediterraneo». Un innovativo progetto internazionale che ha lo scopo di far incontrare le eccellenze artigiane, e le loro competenze, con un ampio pubblico di fruitori. E che rappresenta anche un modo per valorizzare i saperi artigianali dei Paesi mediterranei, creando una vetrina privilegiata delle diverse tecniche utilizzate.

La manifestazione si svolgerà a Cagliari dal 5 all'8 marzo 2009 e sarà ospitata negli spazi della Fiera Internazionale della Sardegna.
All'evento confluiranno le rappresentanze più significative nei settori dell'artigianato provenienti dai Paesi che si affacciano sul Mediterraneo. È prevista la partecipazione di oltre 200 artigiani, che saranno chiamati a mostrare dal vivo le loro abilità.

«Emporio Mediterraneo» interessa la cultura del saper fare e del lavoro manuale, dall'edilizia all'habitat, all'arredamento, dall'arte alla moda, e sarà il luogo fisico dove le competenze dell'artigianato tradizionale si incontreranno ed incontreranno i possibili utilizzatori, buyers come architetti, designer, arredatori, stilisti.