8 aprile 2020
Aggiornato 18:30
Curiosando tra gli stand

Il ministero della difesa al COM-PA 2008

Lo Stato Maggiore della Difesa presente al Salone Europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al cittadino e alle Imprese

Il Ministero della Difesa partecipa alla XV edizione di COM-PA, in calendario in questi giorni presso Fiera Milano. Nello stand espositivo saranno presentate le attività delle Forze Armate al servizio del cittadino ed i settori maggiormente coinvolti nel processo di trasformazione, in risposta alle nuove e complesse esigenze di sicurezza.

Lo stand diventa così sia un luogo «virtuale» nella tecnologia e nell'architettura, sia un luogo «vero» animato da militari che operano e condividono con il pubblico le loro esperienze, consapevoli dell'importanza di far conoscere le proprie competenze e professionalità, per una corretta e trasparente percezione e diffusione di «cultura della difesa», intesa quale condivisa partecipazione del cittadino alle problematiche della Difesa e della tutela della sicurezza e della pace.

Il settore di accoglienza dello stand è organizzato con un punto informativo per i visitatori ed un'area curata dallo Stato Maggiore della Difesa dotata di collegamenti in video-conferenza con i contingenti nazionali in missione all'estero: i visitatori potranno dialogare direttamente con i militari in Afghanistan, Libano, Kosovo, Bosnia e con gli equipaggi delle Unità della Marina Militare in navigazione. Domani, giovedì 23, nell'ambito del progetto COM-PA E LA SCUOLA, avrà luogo l'incontro tra Cadetti delle Accademie militari, atleti olimpionici delle Forze Armate e studenti degli ultimi anni delle Scuole Superiori.

Ad integrazione delle conferenze, nel settore espositivo saranno presentati i principali progetti dello Stato Maggiore della Difesa. Gli schermi distribuiti nei vari settori proietteranno filmati istituzionali e cortometraggi informativi sulla formazione del personale e sulle attività operative. A richiesta sarà anche possibile acquisire notizie sui tutti i concorsi per l'arruolamento nelle Forze Armate.

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal