3 aprile 2020
Aggiornato 23:30
Al COM-PA 2008 il premio

«La PA che si vede, la tv che parla con te»

Consegnati oggi i premi ai migliori progetti di TV pubbliche e multimedialità nella PA

Oggi, alle ore 9.30, a COM-PA 2008, il Salone europeo della comunicazione pubblica dei servizi ai cittadini e alle imprese, si è tenuta la cerimonia conclusiva di » Web e Nuovi Media - la PA che si vede, la TV che parla con te », concorso giunto alla IV edizione, realizzato su iniziativa del Ministero della Pubblica Amministrazione e dell'Innovazione, Dipartimento della Funzione Pubblica, e promosso dal Formez e dall'Ordine dei Giornalisti per valorizzare le sperimentazioni di Web Tv pubbliche e le iniziative di multimedialità nella PA.

All'incontro sono intervenuti: Mario Barone, dirigente Area Comunicazione della Camera di Commercio di Milano, Marco Canella, consigliere Gruppo Servizi per la comunicazione d'impresa di Assolombarda, Mario Morcellini, presidente del coordinamento delle Facoltà di Scienze della Comunicazione, Adriana Janiri, responsabile Servizio progettazione e gestione del sito web del Dipartimento della Funzione Pubblica, Sergio Zoppi, componente del Centro Nazionale per l'Informatica nella Pubblica Amministrazione e Roberto Santi, Responsabile Multimedialità nella PA - Comunicazione ed Editoria Formez. Ha coordinato i lavori Sergio Talamo, direttore Comunicazione ed Editoria Formez.

Questi i premi assegnati:

Categoria «Notiziario istituzionale«
Primo classificato - Regione Marche (Web TG del Consiglio Regionale) per la vivacità dei servizi e l'elasticità dei contenuti e l'informazione politica non convenzionale.
Secondo classificato - Provincia di Venezia (TG Notizia e Forma) per il dinamismo delle immagini e del montaggio e per la trattazione di temi come la cultura e lo spettacolo
Terzo classificato - Regione Piemonte (Consiglio Regionale) per l'accuratezza tecnica dei servizi.
Menzione speciale: Università D'Annunzio di Chieti e Pescara (per Campus Network TG), Provincia di Ancona (per TG Pro).

Categoria «Video Promozionale«
Primo classificato - Asl di Avezzano e Sulmona (Cammino insieme) per la suggestione data dalla musica e dall'elaborazione delle immagini, e per l'ottimo slogan.
Secondo classificato - Comune di Sati (Co-Asti) per la scelta audace di connotare l'identità dei luoghi con i prodotti del territorio
Terzo classificato - Inpdap per la buona rappresentazione dell'ente, il ritmo e la velocità delle immagini.
Menzione speciale: Comune di Selargius, in provincia di Cagliari, e Unità di crisi del Ministero degli Affari Esteri.

Categoria «Canali tematici«
Primo classificato - Direzione didattica di Cassola, provincia di Vicenza, per l'originalità linguistica e per i contenuti del messaggio divulgativo, e per il montaggio
Secondo classificato - Asl di Teramo (video «Percorso insieme«) per l'efficacia persuasiva del tema «salute» e per la trattazione ironica e sdrammatizzante
Terzo classificato - Comune di Napoli, Dipartimento Comunicazione Istituzionale, per aver trattato il tema dei morti sul lavoro in modo accurato.
Menzione speciale: Ministero del Lavoro (per Circumlavorando)

Categoria «Servizi Interattivi«
Primo classificato - Comune di Reggio Emilia (campagna «Blu Tu«) per il richiamo alle nuove tecnologie fatto in modo efficace
Secondo classificato - Agenzia Regionale Umbra per i Servizi Interattivi, perché cerca di restituire la tradizione italiana attraverso media vecchi e nuovi

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal