28 marzo 2020
Aggiornato 18:30
Si è aperta oggi la prima edizione milanese di COM-PA

I progetti di comunicazione pubblica a COM-PA

Si è aperta l'edizione milanese del Salone (21-23 ottobre) che ha come protagonisti la comunicazione sociale, sanitaria e la promozione del territorio

Si è aperta oggi  la prima edizione milanese di COM-PA, che ha registrato un notevole interesse da parte delle istituzioni nazionali e regionali, ma anche da parte degli espositori che hanno scelto il Salone come spazio espositivo, ma soprattutto come luogo di incontro ideale tra pubblico, cittadini e aziende. Gli argomenti più discussi durante questa edizione, sia nello spazio convegnistico che in quello espositivo, sono la comunicazione sociale, sanitaria, l'applicazione delle nuove tecnologie al mondo della P.A., le nuove strategie di comunicazione relativa alla promozione turistica e culturale.

LA COMUNICAZIONE SOCIALE

Negli ultimi anni si è verificato un interesse crescente verso la comunicazione sociale, utile per «educare» i cittadini sulle strategie adottate in ambiti quali l'emergenze climatica e energetica, la difficoltà di integrazione razziale, la disabilità e i rapporti con i paesi più poveri.

Sono molti gli Enti Regionali e locali e le Associazioni che hanno scelto COM-PA per presentare le linee guida dei propri progetti in questo campo: tra gli altri, Emergency, la realtà fondata da Gino Strada, che si occupa della cura di persone ferite o ammalate in territori di guerra, Save the children, presente al Salone con i propri dialogatori che informano sulle attività e i progetti dell'associazione, oltre a Sos Telefono Azzurro, che in questa sede  condivide con le istituzioni i suoi progetti, oltre a parlare di innovazione e di tecnologia, elementi indispensabili per confrontarsi con le nuove generazioni. Presente al Salone anche il Movimento apostolico ciechi, che presenta i servizi culturali e scolastici offerti in scrittura braille proposti dalla Cooperativa Sociale «Centro Braille San Giacomo» di Bologna e dalla «Nastroteca MAC» di Milano, il Movimento Cristiano Lavoratori (M.C.L.),  movimento ecclesiale di lavoratori, a carattere assistenziale, oltre a Focsiv - volontari nel mondo, che, in collaborazione con FONDAZIONE IULM, ha organizzato il convegno «Obiettivi di sviluppo del millennio: locale & globale un partenariato per lo sviluppo» (23 ottobre, ore 9.30) a cui intervengono, tra gli altri, Francesco Rutelli e Piero Bassetti.

LA PROMOZIONE TURISTICA

Molte le Regioni e le Provincie che, negli ultimi anni, hanno adottato strategie e progetti di comunicazione per rilanciare e dare visibilità al proprio territorio e alle sue caratteristiche paesaggistico-culturali: tra quelle presenti a COM-PA, il Distretto Turistico dei Laghi ha sviluppato soluzioni per la gestione di servizi attraverso telefonia cellulare, intranet, web, tv e multi cast mentre la Convezione dei Comuni per l'attuazione del progetto Mosaic ha ideato un Ecomuseo virtuale, un sistema per la fruizione via WEB di risorse culturali esistenti sul territorio. Anche la Regione Sardegna partecipa al Salone presentando un panorama dei progetti realizzati per fornire servizi agli Enti Locali e a tutta la comunità. 

LA COMUNICAZIONE SANITARIA

Argomento di grande attualità discusso nell'ambito di COM-PA è il ruolo della comunicazione nella Sanità, affrontata sia attraverso esempi illustri di Best Practices, sia attraverso convegni e incontri mirati.

L'Ospedale Galliera di Genova il primo esempio di software in Italia, ideato e sviluppato dai tecnici dell'Ente, che permetterà di gestire l'emergenza online del 118, mentre l'Azienda Ospedaliera «Istituti Ospitalieri» di Cremona presenta il video «Medicina amica», il cui obiettivo è far conoscere ai cittadini i servizi erogati dalle strutture dell'Azienda. A COM-PA 2008 partecipa anche la Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere» (FIASO) che ha come fine istituzionale la diffusione della cultura manageriale ed il sostegno al processo di aziendalizzazione delle Associate, oltre a numerosi ospedali siciliani, a conferma del fatto che il mondo sanitario siciliano si stia impegnando nel rendere più efficaci i servizi proposti ai cittadini.

COM-PA è il Salone europeo della Comunicazione Pubblica, dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, giunto quest' anno alla XV edizione. E' considerato dagli operatori del settore come la sede privilegiata  per un confronto tra Amministrazioni, Aziende, Università, studiosi e «addetti ai lavori» impegnati nella modernizzazione della Pubblica Amministrazione, nell'efficienza dei servizi e nella qualità delle relazioni con i cittadini

Sostieni DiariodelWeb.it

Caro lettore, se apprezzi il nostro lavoro e se ci segui tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento straordinario. Grazie!

PayPal