19 novembre 2019
Aggiornato 22:00
Gioco d'azzardo

Gli italiani scommettono le sale crescono del 40%

Superano quota 2.200 le imprese italiane attive nel settore scommesse e gioco d’azzardo

Superano quota 2.200 le imprese italiane attive nel settore scommesse e gioco d’azzardo. In forte crescita le sale scommesse: +39,8% in un anno, passando da 475 a 664. Traina il centro sud (+27,9% il settore in Calabria, +21,3% in Lazio, +17,8% in Campania), a fronte di una tenuta o addirittura di un calo al nord (+4,6% in Piemonte, -2,8% in Lombardia, -13,2% in Veneto).

La Campania guida la classifica nazionale con 436 attività. Tra le province prima è Napoli con 284 attività, seguita da Roma (161), Milano (110) e Bari (100). Piacenza (+75%) e Trapani (+54,5%) le province che crescono di più rispetto al 2007.

Emerge da un’elaborazione Camera di Commercio di Milano su dati del registro imprese 2008 e 2007.