15 novembre 2019
Aggiornato 20:30
Emergenza api

Zaia: «Metteremo la parola fine alla moria delle api»

Passo avanti verso la sospensione dei concianti

«In un momento di crisi dell'apicoltura, oggi è stato fatto un ulteriore passo avanti verso la sospensione temporanea in via cautelativa dell'utilizzo dei neonicotinoidi e di fopronil. Potremo quindi accertare in tempi brevi l'effettiva nocività di questi principi attivi e mettere così la parola fine alla moria di api e alle preoccupazioni legittime del mondo rurale e agricolo».

Questo il commento del Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia al parere favorevole dato oggi dalla Commissione consultiva «prodotti fitosanitari», chiamata ad esprimersi sulla sospensione prudenziale di un anno dell'uso dei due concianti per i semi, probabile causa della morte delle api.
«Siamo fermamente decisi a difendere le api, che sono il migliore amico degli agricoltori, e le produzioni dell'apicoltura italiana, che hanno dietro storia, tradizioni e saperi da conservare».