23 luglio 2024
Aggiornato 09:30
Il 21 e 22 marzo a Passariano

"Nel giardino del doge Manin", a breve la seconda edizione

La manifestazione intende coniugare qualità, amore per il verde e cultura proponendo molte novità del settore florovivaistico, dell’arredo e dell'oggettistica da giardino con espositori da tutta Italia e dall’estero

CODROIPO - Sabato 21 e domenica 22 marzo, dalle 9, il parco di Villa Manin sarà invaso dai tanti appassionati del verde che potranno ammirare le numerose novità del settore florovivaistico, dell’arredo e dell'oggettistica da giardino che gli espositori da tutta Italia e dall’estero, proporranno nella seconda edizione di «Nel giardino del doge Manin».

Inaugurata con grande successo nel settembre dello scorso anno, questa particolare manifestazione, che intende coniugare qualità, amore del verde e cultura, si presenta al grande pubblico per la prima volta nella sua versione primaverile, e quindi con particolare attenzione alle piante, ai fiori e ai frutti che, tra la primavera e l’estate, possono adornare giardini e terrazze.

L’iniziativa, a cura dell’Azienda speciale Villa Manin e dell’Istituto regionale per il patrimonio culturale, con il supporto della Regione Friuli Venezia Giulia e dell’agenzia TurismoFVG, sarà arricchita da un ricco programma di appuntamenti, con interventi di docenti universitari ed esperti sui temi del paesaggio e della tutela ambientale, oltre che della «lettura» dei particolari valori naturalistici, storici e artistici racchiusi nei diciotto ettari del parco, uno dei più grandi della nostra regione.

In programma anche iniziative pensate per le famiglie, come animazioni per i più piccoli, passeggiate didattiche con esperti ed escursioni in carrozza d’epoca attraverso gli storici viali del parco.

L’obiettivo della manifestazione è quello di presentare una proposta complessiva di qualità, diretta espressione del settore florovivaistico più innovativo e interessante, in armonia con la bellezza del compendio architettonico e artistico di Villa Manin, un «gioiello» del ‘700 veneto incastonato nella pianura friulana più verde.

Info: www.villamanin.it; info@villamanin.it; 0432821211