18 ottobre 2019
Aggiornato 21:00
Primo successo giapponese in questa corsa leggendaria

La 500 Miglia di Indianapolis la vince un'altra vecchia conoscenza della F1: Takuma Sato

Nonostante la battuta d'arresto di Fernando Alonso, come un anno fa con Alexander Rossi a trionfare nella mitica gara americana è di nuovo un ex del Mondiale: il 40enne nipponico, già pilota di Jordan, Bar e Super Aguri e che corre in IndyCar dall'ormai lontano 2010