24 giugno 2019
Aggiornato 10:30
Presentazione oggi a Vinitaly della ricerca IRI sul vino nella GDO

Vino e grande distribuzione estera, nuove opportunità per il «made in Italy»

Nei supermercati Usa, l’Italia è il secondo Paese importatore con una quota del 28,3%, dopo l’Australia, distaccando di 22 punti la Francia. Anche nel Regno Unito siamo il secondo Paese con una quota del 17%, precedendo California e Francia. In Germania invece siamo il primo Paese, davanti a Francia e Spagna