17 ottobre 2019
Aggiornato 07:00
I produttori minacciano di lasciare Los Angeles

Obbligo del preservativo, l'industria del porno USA si ribella

La minaccia, come pubblica il quotidiano spagnolo El Mundo, arriva da uno dei principali tycoon delle luci rosse, Steven Hirsch, proprietario della Vivid Entertainment considerato dalla rivista Forbes come «il re del porno»