21 settembre 2018
Aggiornato 23:30

Marocco: Islamici al potere, è stato voto di rottura

E' questa la lettura del voto che ha dato oggi Driss Aissaoui, analista politico di Rabat: «E' stato un voto di reazione alla classe politica che, negli anni, ha solo abbozzato alcune riforme senza cercare un reale cambiamento. Ora possibile coalizione con blocco democratico»