23 gennaio 2022
Aggiornato 16:00
Critico con Moretti e Zaia

Celentano pronto a sacrificare Trieste per salvare Venezia?

Il ‘molleggiato’ si schiera a favore dell’ipotesi di Franceschini di far approvare le Grandi Navi al Porto Vecchio, ma solo per salvaguardare l'immagine della città veneta

TRIESTE – Non fa alcun cenno alla città di Trieste, ma plaude al ministro Dario Franceschini per la proposta di portare via da Venezia le Grandi Navi. Adriano Celentano, da suo blog, condivide la posizione del ministro dem, criticando invece la posizione di Moretti e Zaia.

«Non credevo alle mie orecchie! ‘Ho capito male, ho chiesto ieri sera a Claudia mentre guardavo il TG, o davvero Franceschini ha detto via le grandi navi da Venezia!’. ‘No, hai capito bene’. Grande Dario!!! – questo il messaggio che ‘il molleggiato affida al suo blog –. Mentre lo dicevi sembravi ‘più migliore’ di quello che già sei. A differenza invece della Moretti che, tranne quando si veste da ferroviere, la reputo una delle donne più affascinanti del mondo politico, certo nel venirti contro ora si sarà un po’ imbruttita. Ma se avrà modo di riflettere almeno un pochino sulla tua SAGGIA decisione di voler spazzare via per sempre i grandi MOSTRI dal più bel ‘quadro vivente’ del Pianeta, sono certo si riprenderà subito e manterrà intatto il suo fascino. Bravo Dario!!! E non dar retta alle palle che dice l’ipocrita Zaia riguardo alla perdita dei posti di lavoro – conclude –. Lontana dai MOSTRI, Venezia guadagnerà anche economicamente».

Celentano, quindi, pare pronto a ‘sacrificare’ Trieste per salvare Venezia e la sua immagine.