20 agosto 2019
Aggiornato 09:00
Spettacolo

Beyoncé pigliautto. E' lei la regina degli Mtv Video Music Awards

Ecco i premi del Mtv Video Music Awards. Vince su tutti Beyoncé e "Formation" premiato come video dell'anno, trionfa anche Rihanna

ROMA - Beyoncé pigliatutto. E' lei, infatti, la regina degli Mtv Video Music Awards, è suo il miglior video dell'anno "Formation", così come il premio per il miglior video femminile "Hold Up». Cinque riconoscimenti per lei in tutto sulle 11 nominations ottenute. Un vero e proprio trionfo che la fa diventare l'artista più premiata nella storia del premio, strappando il predominio a Madonna. Salita sul palco vestita come un angelo bianco, Beyoncé ha ringraziato la famiglia. "Per prima cosa voglio ringraziare la mia splendida figlia e il mio incredibile marito per il loro supporto".

Dedicato alla gente
Il premio più prestigioso lo ha dedicato "alla gente di New Orleans" la città che ha ispirato "Formation" dopo l'uragano Katrina, ma il brano negli Stati Uniti è stato visto anche come simbolo di lotta alla violenza della polizia contro la popolazione afroamericana. Poi ha dato vita a uno show sul palco. Unica altra star a competere con lei agli Mtv Video Music Awards, è stata Rihanna, che ha vinto il "Michael Jackson Vanguard Award", il più importante riconoscimento della manifestazione.