9 dicembre 2021
Aggiornato 07:30
Casa

Come arredare una tavernetta con stile

Potrete organizzare serate meravigliose da vivere insieme ai vostri cari e agli amici, degustando le etichette dei vini che preferite mentre vi dedicate ai vostri hobby

Come arredare una tavernetta con stile
Come arredare una tavernetta con stile Pixabay

Se siete amanti del vino e disponete di una tavernetta potete arredarla in modo tale da farne uno spazio dedicato al relax, dove trascorrere momenti memorabili.

Potrete organizzare serate meravigliose da vivere insieme ai vostri cari e agli amici, degustando le etichette dei vini che preferite mentre vi dedicate ai vostri hobby.

Ma come arredare una tavernetta con stile e creare un ambiente unico e ricercato? Come rendere la tavernetta un luogo suggestivo, tale da stupire chiunque vi metta piede? Ecco alcuni consigli per dare vita ad un ambiente funzionale e originale al tempo stesso.

Consigli per arredare la tavernetta

Nella scelta degli elementi per arredare la tavernetta potete sbizzarrirvi e scegliere lo stile desiderato. Potete optare per lo stile rustico, scegliendo quindi colori caldi e materiali come pietra, legno o marmo. I colori ideali sono quelli della terra, che creano un’atmosfera familiare e calda, a cui potete alternare tonalità come senale o giallo.

Come materiali vanno benissimo la pietra, oppure il legno, o ancora i mattoni, ideali per rivestire il camino oppure le pareti. In una tavernetta dallo stile rustico la cucina indicata è quella in muratura, il tavolo in legno grezzo o massello, e intorno sedute oppure panche anch’esse in legno.

Un altro stile adatto per arredare la tavernetta e creare qualcosa di speciale è il country. In questo caso la scelta indicata nel rivestimento del pavimento è il parquet grezzo, sul quale disporre tappeti in corda, preferibilmente di color marrone o rosso mattone.

L’ambiente va arricchito con sedie e poltrone con tessuto a quadrettini, sgabelli in pelle e panche in legno in stile americano. Non deve mancare anche un comodo divano, anche questo rivestito con tessuto a quadri oppure in pelle.

Invece, se amate lo stile moderno, per arredare la tavernetta optate per materiali come pietre, metalli e tessuti naturali dai colori chiari tra cui bianco e grigio. Le tonalità tenui esalteranno l’ambiente, che dovrete arricchire con accessori come una libreria, e una cantina sfiziosa per allettare gli appassionati di vino.

Le cantinette vini per mettere in mostra le etichette preferite

Qualunque sia lo stile della vostra tavernetta, non possono mancare le cantinette per esporre i vini preferiti da degustare quando desiderate. Con un po’ di creatività e optando per modelli giusti potete creare una cantina vini casa originale e funzionale.

Grazie a modelli all’avanguardia, dal design unico e ricercato, potete dare vita ad una tavernetta estremamente completa, scegliendo per esempio la cantina vino incasso, facile da installare e da posizionare dove desiderate.

A seconda dello spazio potete aggiungerne quelle che pensate soddisfino le vostre esigenze, certi di avere a disposizione cantinette in grado di mantenere i vini alla giusta temperatura, condizione essenziale per assaporarne tutte le peculiarità e le caratteristiche che contraddistinguono ciascuna etichetta.

Disporre le cantinette vini nella tavernetta vi darà modo di avere sempre a disposizione un buon assortimento di vini e di poter ospitare nello spazio arredato con gusto chiunque desiderate, e avrete la sensazione di avere una vera e propria cantina!