14 giugno 2021
Aggiornato 03:30
Amici veri

Cade in bagno per un malore, il cane le porta il cellulare e le salva la vita

Una donna si sente male nella stanza da bagno e cade a terra. Il suo cane, attirato dalle grida, se ne accorge e le porta il telefonino, salvandole la vita

La signora Renata, 47 anni, di Pontedera in provincia di Pisa, ha un malore mentre è in bagno. Cade a terra, ma è sola in casa. Spaventata grida: «Sto morendo!», nessuno però pare sentirla. Nessuno a parte il suo fedele beagle di nome Dante, un ‘cucciolone’ di 6 anni dal considerevole peso di trenta chili ma dall’intelligenza indiscutibile.

Una sorpresa
Anche se spaventata per l’accaduto, e sgomenta perché non vi era alcuno che avesse sentito le sue richieste d’aiuto, la signora Renata è rimasta sorpresa quando si è vista arrivare il suo Dante che spingeva con il naso il telefono cellulare. «L’unica cosa certa – racconta Renata al quotidiano La Nazione – è che [Dante] inizia a dare piccoli colpi al ripiano della televisione in salotto. Sopra c’è il mio cellulare».

Intelligente
Il cane di Renata ha dimostrato di essere davvero intelligente, quando ha dato quei colpi al ripiano fino a far cadere il cellulare. Poi, con il naso lo ha spinto per tutta la stanza fino ad arrivare al bagno. «Non mi chiedete come abbia fatto – aggiunge la donna – Non è neppure addestrato. Nonostante questo è stato provvidenziale. Sono così riuscita ad avvertire mio marito che è arrivato a casa di corsa e mi ha aiutato». Bravo Dante!