24 giugno 2024
Aggiornato 15:00
Look particolari

Santanchè alla Prima della Scala; il suo abito verde scatena il web

Si è presentata in teatro con un look verdissimo Daniela Santanchè; e l'ironia del web ma non solo si è scatenata sull'esponente di Forza Italia

MILANO – Mise verdissima per Daniela Santanchè esibita ieri alla Prima della Scala, che di certo non è passata inosservata su giornali e social.

Per non avere paura di nessuno
Daniela Santanchè difende il suo look e spiega, a proposito dell'abito scelto per la «Giovanna d'Arco» che ieri ha aperto la stagione lirica milanese, di un verde intenso tale da rubare la scena dei vip: «Non ci ho pensato molto. Diciamo che il nero e le paillettes non fanno per me. Io sono un'istintiva e un'impulsiva. Da tanti anni non andavo alla Scala e bisognava dare un segnale che non abbiamo paura di nessuno, tantomeno dell'Isis. In questo senso il verde richiama, naturalmente, Giuseppe Verdi, ma è anche il colore della speranza».

Ma l'ironia si spreca!
Nessuno risparmia l’abito verde sfoggiato dal deputato di Forza Italia Daniela Santanchè alla prima della Scala, neppure Maurizio Crozza. Nella copertina «Dimartedì» su La7, il comico genovese scherza: «Per scongiurare la paura di attentati si è vestita da albero di Natale. Ma l’Isis ne ha rivendicato la scelta». E infatti tra gli accostamenti più frequenti che si leggono online per la mise della Santanchè c'è proprio l'albero di Natale o l'abre magique. La rete non perdona e sembra che l'abito del deputato forzista abbia decisamente colpito.

La Giovanna D'Arco di Verdi
La Giovanna D'Arco di Giuseppe Verdi, che non andava in scena da 150 anni, per la regia di Moshe Leiser e Patrice Caurier, e a dirigere sul podio Riccardo Chailly.